Nino D’Angelo: “I figli sono pezzi di cuore”, ecco chi sono Toni e Vincenzo

Nino D’Angelo, ha parlato dei suoi due figli, sono Antonio e Vincenzo, il noto cantautore è stato ospite a Domenica In su Rai1, condotto da Mara Venier.

 

I due ragazzi sono diventati  uomini, nati dal frutto dell’amore tra il cantautore e la moglie Annamaria Gallo, il primogenito è Antonio, nato il 6 Dicembre del 1979, mentre Vincenzo è il secondogenito nato circa quattro anni dopo nel 1983.

Nino D'Angelo, chi sono i due figli Antonio e Vincenzo, "pezzi di cuore" (Foto dal web)
Nino D’Angelo, chi sono i due figli Antonio e Vincenzo, “pezzi di cuore” (Foto dal web)

I figli del noto cantautore napoletano hanno badato molto alla loro carriera, infatti il primogenito è un regista e sceneggiatore, ha cominciato la sua carriera come assistente nella regia di Abel Ferrara, mentre nel 2002 ha pubblicato dei cortometraggi diretti da lui.

Cinque anni dopo nel 2007 pubblicherà  il suo primo lungometraggio, questo gli ha permesso di avere una candidatura al David di Donatello nella sezione dei registi esordienti.

Il documentario “Poeti” scritto e diretto da Antonio ha riscosso molto successo, infatti è stato selezionato anche per la 66° Mostra Internazionale del Cinema di Venezia.

Subito dopo girerà “Falchi” dove vedrà anche la partecipazione di suo padre sul set, per poi curare il videoclip “Un’altra luce”, la canzone del padre e Livio Cori presentata a Sanremo 2019.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Nino D’Angelo, la moglie Annamaria: da 42 anni al suo fianco

Nino D’Angelo, chi sono i due figli d’arte che non hanno seguito le orme del padre

Mentre Vincenzo il secondogenito ha scelto la carriera di giornalista con “La Gazzetta dello Sport”, suo padre è un grande tifoso del Napoli, per la testata giornalistica rilasciò qualche anno fa un’intervista dove spiegava la sua passione per il calcio e soprattutto il Napoli.

Suo figlio Vincenzo è riuscito a portare in maniera imparziale ed obiettiva la stessa passione del padre, a Domenica In il cantautore ha parlato del periodo difficile passato a causa di un grave lutto.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Nino D’Angelo, la malattia nascosta: “Ho lottato per anni…”

La perdita di sua madre è stata davvero un duro colpo per il cantautore, il quale h a dovuto passare una bruttissima depressione durata per ben 4 anni, ha dichiarato che la depressione non lo faceva più ridere o sognare.

In questo caso è stato salvato proprio dalla sua famiglia, grazie al modo in cui i suoi figli sono riusciti a risollevare l’umore del padre giorno dopo giorno facendolo uscire dal tunnel nel quale stava vivendo da 4 anni. “I figli sono pezzi di cuore”, ha infine confidato il cantante nell’intervista che ha rilasciato a Verissimo.