Incidente mortale a Genova: addio al medico Teresa Cavallero

Genova, Teresa Cavallaro è finira sotto le ruote di un bus: inutili i tentativi da parte del 118. Corpo a disposizione della magistratura

Via dei Mille a Genova questa mattina è stato teatro di un terribile incidente che ha purtroppo causato la morte di una persona.

Genova Teresa Cavallaro
Teresa Cavallaro (foto Facenook)

Teresa Cavallero a maggio scorso aveva compiuto 36 anni ed era un medico. Stava percorrendo la strada in sella al suo scooter probabilmente per recarsi a lavoro, in direzione centro.

Per causa che devono essere accertate la donna è caduta con il proprio mezzo ed è stata investita da un bus Atm della linea numero 15.

Purtroppo tutti i tentativi messi i atto dal personale di soccorso del 118 sono risultati inutili. Troppo gravi e profonde le ferite riportare che hanno causato la morte. A lungo hanno provato a rianimarla, inutilmente.

POTREBBE INTERESARTI ANCHE >>> Stefano Diomedi, morto da 10 giorni: veniva vegliato dal suo cane

Incidente a Genova, vittima Teresa Cavallaro: indagine per chiarire la dinamica

tentato omicidio

La vittima lavorava all’ospedale Galliera di Genova in quanto medico anestetista. Un lutto per la famiglia, gli amici, i conoscenti e i colleghi. La donna era conosciuta nell’ambito medico genovese perché aveva avuto esperienze anche in altre strutture. Si era specializzata al San Martino e successivamente aveva lavorato anche al Gaslini, sempre nel capolugo ligure.

Ingadano le forze dell’ordine per accertare cos’è successo, quali sono state le cause che hanno provocato la caduta della donna fino a finire sotto le ruote del mezzo pesante e la dinamica dell’incidente.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Francesco Belardi, chi è Social Boom: cosa sapere sullo Youtuber

La donna aveva la grande passione per l’escursionismo. Sul proprio profilo Facebook ci sono tante foto di lei in montagna. Ora il suo corpo è a disposizione dell’autorità giudiziaria in attesa di decisioni.