L’Eredità, il campione Federico Ginocchi: “Insinna, una persona d’oro”

0
250

I protagonisti del quiz show L’Eredità, il campione Federico Ginocchi si racconta a CK12: il casting, Flavio Insinna, i concorrenti.

Arrivato fino al Triello, ieri sera, oggi ci riproverà Federico Ginocchi, il neo campione del quiz show L’Eredità, il più longevo della televisione italiana. L’obiettivo è come sempre anche per lui la Ghigliottina.

(screenshot video)

Studente in Storia, Antropologia e Religioni, 22 anni quindi giovanissimo come moltissimi dei concorrenti apparsi in trasmissione negli ultimi tempi – e tanti hanno anche ben figurato – Federico Ginocchi si è presentato al quiz show spiegando di essere un grandissimo appassionato di musica.

Leggi anche –> L’Eredità, Federico Ginocchi al quiz show: ecco dove l’avete visto

“Il mio sogno è diventare un cantante”, ha infatti affermato il giovane, che un mese fa è uscito con il suo primo album da solista, un LP come ha tenuto a precisare il suo autore, che si chiama ‘Biografie’. Noi di CronaKa12 lo abbiamo intercettato e gli abbiamo fatto qualche domanda su questa esperienza televisiva. Ecco cosa ci ha risposto il giovane universitario e cantautore.

Leggi anche –> L’Eredità, Ketty Munari la campionessa: il retroscena sul fidanzato

La nostra intervista a Federico Ginocchi, in gara al quiz show L’Eredità

Ciao Federico, innanzitutto la prima domanda è quasi d’obbligo: come nasce l’idea o chi ti ha spinto a partecipare all’Eredità? R: – Da quando ero piccolo ho sempre voluto partecipare perché incuriosito dal mondo dei quiz televisivi. Durante il lockdown mi sono deciso proprio guardando una puntata del programma, così ho fatto domanda per il casting.

In tanti apprezzano la conduzione di Flavio Insinna, com’è stato il rapporto con lui e cosa è rimasto di questa esperienza? R: – Flavio è una persona d’oro, simpatica e alla mano, in grado di mettere a proprio agio i concorrenti. Ha sempre la battuta pronta, per far ridere tutti i presenti e gli spettatori da casa. Difficile incontrare persone così.

A proposito di concorrenti, come si è sviluppato il rapporto con gli altri ragazzi che partecipano al quiz show? R: – Con alcuni di loro, quelli con cui ho condiviso più puntate, ci sono ancora in contatto tramite i social. L’ambiente e l’aria che si respira ti catapulta subito in un contesto familiare. Ci sentiamo tutti amici, fin da subito.

Federico, non ci resta che ringraziarti per la disponibilità e farti l’in bocca al lupo per tutto.