“E’ un fatto molto grave”, il Grande Fratello furioso con una concorrente

Serataccia, con figuraccia annessa, per Lucrezia Lulù Selassiè nel live del Grande Fratello Vip di lunedì 29 novembre. Ecco cosa è successo

La seconda in ordine di età della sorella Selassiè ha commesso in diretta un errore che può costargli l’eliminazione

Lucrezia Lulù Selassiè

E’ stata una puntata scoppiettante quella del live del Grande Fratello Vip 6 andata in onda la sera di lunedì 29 novembre. Un live nel quale tra le altre cose si è assistito ad un Alfonso Signorini furente. Come forse mai era capitato di vedere.

—>>> Leggi anche: Clarissa Selassiè, paura per la sorella Lulù: “Non voglio che passi così…”

A scatenare la rabbia fredda del conduttore, autore e padrone di Casa del reality show una reazione scomposta di Lucrezia Lulù Selassié, 23 anni lo scorso 9 giugno. Ecco la sequenza dei fatti.

Parte tutto dal duello familiare, peraltro ampiamente previsto, su chi, al televoto, tra Lucrezia e Clarissa Selassiè avrebbe lasciato la casa. Uno scontro duro, crudele, che ha visto prevalere, per pochissimi voti di differenza, 49.9 contro 50.1 secondo i dati a nostra disposizione, Lulù.

—>>> Ti potrebbe interessare anche: Lulù Selassié a rischio: “Sei fuori”, Signorini perde la pazienza

Ma, ironia della sorte, la reazione peggiore, anzichè della concorrente eliminata, è stata quella della ventitreenne imasta in gioco. Appena appreso l’esito della contesa Lucrezia è scappata in bagno ed all’uscita dal locale di servizio si è lasciata andare a commenti ed attacchi irripetibili tanto contro i concorrenti quanto contro gli autori.

Alfonso Signorini furioso con Lucrezia Lulù Selassiè

Poco dopo, nel momento di rivelare le nomination per la puntata di venerdì 3 dicembre, Gianmaria, Patrizia, Jessica e la stessa Lulù per la cronaca, Alfonso Signorini ha letto un duro comunicato del Grande Fratello.

La sostanza della nota letta del conduttore è che Lulù ha “commesso un fatto molto grave” che lede la dignità dei concorrenti e personale di Signorini. Per questo motivo, essendo già stata nominata, ha proposto di aprire un televoto per decidere l’immediata espulsione o il perdono di Lulù.

La ragazza ha provato a giustificarsi spiegando che soffre di attacchi di panico e che le frasi erano frutto di un momento di ansia. Durissima la replica di Signorini: “Soffro di attacchi di panico di trent’anni e gli attacchi non fanno stra parlare”.

La giovane concorrente, vista la malaparata, si è scusata, anche se la sensazione è che lo abbia fatto più per convenienza che per convinzione. Ora è sottoposta di nuovo al giudizio del pubblico e sarà molto difficile evitare l’uscita.