Inter-Spezia 2-0, Gagliardini più Lautaro: tabellino e highlights

Avvio faticoso, poi la squadra di Inzaghi regola la formazione di Thiago Motta con una rete per tempo

Inter-Spezia, tabellino e highlights

Inter-Spezia, tabellino e highlights

Inter-Spezia, tabellino e highlights – I nerazzurri allenati da Simone Inzaghi continuano a vincere e lo fanno con costanza tra le mura domestiche di San Siro. Regolato anche lo Spezia senza troppi patemi, nonostante una formazione ligure ben schierata dall’ex centrocampista interista Thiago Motta. Nel primo tempo i bianconeri contengono bene Lautaro Martinez e compagni, ripartendo con costanza per pungere la difesa di casa, ma alla distanza sono la tecnica e la classe dell’Inter a farsi sentire. Dopo circa una mezzora in perfetto equilibrio, è Gagliardini a trovare la rete del vantaggio, facendo benissimo le veci di Barella, stavolta in panchina per concedersi un turno di riposo. Tra i nerazzurri è comunque Calhanoglu il migliore in campo, che illumina in lungo e in largo la manovra dei padroni di casa, concedendo numerose occasioni sia a Lautaro Martinez, sia al suo compagno del reparto offensivo Correa. Gli attaccanti argentini non sembrano però riuscire a superare la difesa ospite, almeno fino a quando il numero dieci non batte Provedel dal dischetto degli undici metri, grazie a un calcio di rigore guadagnato al 58’. Con una rete per tempo i nerazzurri sbrigano così la pratica, scavalcando provvisoriamente il Milan in classifica e in attesa del risultato dei rossoneri contro il Genoa dell’ex Shevchenko. I campioni d’Italia tornano così a sperare nel bis scudetto, mentre il Napoli capolista disputerà invece il turno infrasettimanale contro il Sassuolo.

 

Potrebbe interessarti anche: Atalanta-Venezia 4-0: poker bergamasco

Segui gli aggiornamenti della Serie A su Twitter

Bologna-Roma 2-0: Tabellino e Highlights

Reti: Gagliardini 36’, Lautaro Martinez 58’

Inter (3-5-2): Handanovic, Dimarco, Skriniar, D’Ambrosio, Perisic, Calhanoglu (Sensi 69’), Brozovic (Vecino 87’), Gagliardini (Vidal 87’), Dumfries, Correa (Sanchez 73’), Lautaro Martinez (Dzeko 73’).
Allenatore: Simone Inzaghi

Spezia (4-3-3): Provedel, Kiwior, Hristov, Erlic, Amian (Ferrer 46’), Reca (S. Bastoni 46’), Sala (Bourabia 64’), Kovalenko (Maggiore 64’), Gyasi, Salcedo (Verde 69’), Manaj.
Allenatore: Thiago Motta

Arbitro: Davide Ghersini

Ammoniti: Manaj, Lautaro Martinez, Kiwior

Espulsi: 

Highlights QUI