Claudio Baglioni: il drammatico incidente, destino comune con Paola Turci

Sapevate che Claudio Baglioni rimase vittima di un grave incidente automobilistico che avrebbe potuto sfigurarlo per sempre? Accadde nel 1990, per la precisione il tre novembre. Il cantante romano si schiantò contro un muro con la sua Porsche. La lingua gli si staccò quasi di netto. Numerose ferite al volto modificarono i suoi connotati. E ci fu anche il rischio che i tagli intaccassero i nervi delle mani, impedendogli così di suonare ancora il pianoforte…

La strada era bagnata e un’auto che procedeva in direzione contraria abbagliò il cantautore romano. Fu così che Claudio Baglioni, nel 1990, finì contro un muro riportando gravi e diffuse ferite. I medici pensavano che non avrebbe più parlato, perché il taglio sulla lingua era troppo profondo. E poi il volto del cantautore risultava sfigurato… A salvarlo fu la chirurgia estetica.

Claudio Baglioni e Paola Turci, destini paralleli

Claudio Baglioni, l’incidente del 1990

La fisionomia di Claudio fu in parte modificata, ma la sua presenza fu comunque salvata. E i dottori furono soprattutto in grado di riattaccargli la lingua senza che insorgessero problemi più gravi. Ma c’è un’altra artista romana che ha sperimentato qualcosa di simile. Stiamo parlando di Paola Turci, che nel 1993 perse il controllo della sua vettura sulla Salerno-Reggio Calabria e si ribaltò. Pezzi di vetro le si conficcarono nelle guance e in un occhio, e il volto della cantante fu deturpato.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Lutto per Claudio Baglioni: “Addio Tonino, sarò sempre grato”

La Turci dovette subire parecchie operazioni, e il suo percorso di guarigione fu più lungo rispetto a quello di Claudio. Pare che la cantante abbia subito tredici operazioni, di cui dodici solo all’occhio.

Baglioni e Turci, prima e dopo

Paola Turci negli anni ’80 (captured)

A guardarli ora, Claudio e Paola sono ancora due artisti in forma e di gradevole aspetto, ma sono di sicuro parecchio cambiati. Se guardiamo una foto di Paola Turci degli anni ’80 e la confrontiamo con una foto più recente, ci rendiamo subito conto delle cicatrici presenti su un lato del suo bel viso. Ciononostante il fascino resta intatto. Anzi, la Turci sembra aver acquistato maggiore charme.

Contro Baglioni, invece, si sollevano spesso critiche: lo si accusa di aver abusato della chirurgia estetica. Quindi ci pare doveroso ricordare come mai i connotati di Claudio sono mutati all’inizio degli anni ’90. Quello che è successo più in là, be’, dipende dalla vanità…