Lina Savonà: carriera e curiosità, che fine ha fatto

Lina Savonà ha partecipato alla seconda puntata di The Voice Senior. La cantante ha già avuto in passato una carriera come cantante ed ora è tornata per mettersi nuovamente in gioco.

Lina Savonà è il nome d’arte di Pasqualina Piludu ed è una cantante nata nel 1958 a Siurgus Donigala (Sardegna). La sua carriera ha avuto inizio negli anni Settanta: Lina si è fatta conoscere per le sue doti d’interprete di musica leggera, cantando brani di autori come Paolo Frescura, Sergio Bardotti e Antonio De Santis.

Lina Savonà
(screenshot video)

Per diversi anni Lina si è tenuta lontana dai riflettori ma ieri sera si è presentata nel talent show The Voice Senior, pronta a rimettersi in gioco. La sua esibizione, con il brano “Una miniera”, è piaciuta ai giudici: si sono girati tutti, eccetto Orietta Berti.

Lina Savonà: il ritorno della cantante a The Voice Senior

The Voice Senior rappresenta per molte persone un’opportunità per mettersi nuovamente alla prova, senza temere che l’età possa essere un ostacolo davanti al desiderio di esprimere il proprio talento. Anche Lina Savonà ha deciso di sfruttare l’occasione: la cantante è tornata sul palco a 63 anni dopo un lungo periodo di assenza dal mondo dello spettacolo.

La carriera di Lina ha avuto inizi quando, da giovanissima, si è trasferita ad Albissola Marina, dove si è dedicata alla sua passione per il canto. La cantante ha conosciuto il produttore discografico e talent scout Alberigo Crocetta, il quale, dopo averla scoperta, l’ha fatta entrare nell’etichetta discografica di Ornella Vanoni, la Vanilla.

Lina Savonà, nel corso della sua carriera, ha pubblicato tre dischi singoli per la Vanilla e due singoli per la Edit Music Italy. Il suo primo brano risale al 1977: “Amarti sempre… amarti mai”, con cui si è aggiudicata la Gondola d’argento presso la Mostra internazionale di musica leggera a Venezia.

Il suo secondo singolo è stato inciso l’anno successivo: il pezzo dance “Maya”, scritto da Paolo Frescura, con cui ha partecipato al Festivalbar entrando nella compilation. Lina si è allontana per diversi anni dal mondo della musica, per ritornare nel 2012 con un nuovo percorso artistico insieme al produttore Luigi Mosello e l’etichetta Edit Music Italy. In questo periodo ha pubblicato i due singoli “Sono una” e “Stop the world”.

Savonà ha spiegato che, nonostante il suo inizio promettente da giovane, a causa di una serie di complicazioni si è ritrovata a fermarsi. Grazie a The Voice Senior ha colto l’opportunità di farsi nuovamente conoscere dagli spettatori. Lina ha deciso di entrare nel team di Lorena Bertè.