Isa Danieli, chi è l’attrice campana: il rapporto con Lina Wertmuller

Chi è Isa Danieli? È semplicemente una delle più grandi attrici italiane viventi. Il grande pubblico la conoscerà come interprete presente in moltissimi film di Lina Wertmüller. Ma la Danieli è stata prima di tutto una delle giovani attrici preferite da Eduardo de Filippo e Nino Taranto. Uno dei volti drammaticamente più forti e versatili di Napoli.

Isa Danieli è una figlia d’arte. Sua madre era Rosa Moretti, una delle voci di Radio Napoli, il padre era invece Renato Di Napoli, attore di sceneggiate.  Quando incontrò da giovanissima Eduardo De Filippo fu subito scritturata per Napoli milionaria!; iniziò poi a lavorare come comparsa per Questi fantasmi!. Nel 1955 Eduardo la fece esordire in tv, nel ruolo di Gemma in Miseria e nobiltà. Nel 1956 decise di lasciare la compagnia De Filippo e iniziò a lavorare nell’avanspettacolo. Negli anni seguenti lavorò con Nino Taranto. Si esibì anche con Roberto De Simone, nella prima e nella seconda edizione de La gatta Cenerentola.

Il successo al cinema

Ida Danieli (Getty)

La Danieli ha lavorato tantissimo al cinema. Le sue collaborazioni più importanti furono con Lina Wertmüller, col la quale girò tante pellicole (dagli anni ’70 ai ’90), e Giuseppe Tornatore. È apparsa anche in film di Ettore Scola a Giuseppe Bertolucci. Nel 1984 era tra i protagonisti del film cult Così parlò Bellavista, di Luciano De Crescenzo.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> L’eredità di Lina Wertmuller: chi è la figlia Maria Zulima Job

Nel 1986 vinse il Nastro d’argento come miglior attrice non protagonista per il film di Lina Wertmüller Un complicato intrigo di donne, vicoli e delitti.

Il rapporto di Isa Danieli con la Wertmüller

Isa (captured)

Sono ben nove i film che la Danieli ha girato con la Wertmüller. Tra questi segnaliamo la pellicola del 1973 Film d’amore e d’anarchia – Ovvero “Stamattina alle 10 in via dei Fiori nella nota casa di tolleranza…” e Io speriamo che me la cavo, dove interpretava la preside della scuola in cui lavorava Paolo Villaggio.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> È morta Lina Wertmuller: addio alla grande regista

Lina amava Isa come interprete e Isa amava Lina come regista. Alla notizia della morte della Wertmüller l’attrice si è dichiarata sconvolta. “Se n’è andata una grande donna e una grande regista”, ha detto Isa Danieli a Fanpage. “Siamo state amiche per tanto tempo“.