Fedez vestito da Babbo Natale, ma Leone non ci casca…

Lo scorso Natale Fedez passò un mucchio di ore al trucco (tipo otto) per conciarsi da Babbo Natale e far felice il piccolo Leone. Il figlio, però, lo riconobbe subito! Anche quest’anno si ripeterà la stessa storia con la piccola Vittoria, o Fedez sarà un attore migliore? Come sarà il Natale 2021 in casa Ferragnez?

Durante la nuova serie tv in onda su Amazon Prime The Ferragnez, Fedez e Chiara hanno riproposto la disavventura del loro Natale scorso. Nel 2020, infatti, Fedez si truccò da vecchietto, si inifilò la barba bianca, la parrucca e il vestito rosso. Tutto questo per impersonare Babbo Natale. Suo figlio Leone lo riconobbe però subito, e il cantante si sentì un tantino avvilito…

Il Natale in casa Ferragnez

Fedez e Leone, Natale in casa Ferragnez (Instagram)

The Ferragnez sta andando piuttosto bene. Ci si aspettava una docuserie patinata e super-autocelebrativa, ma Fedez e Chiara Ferragni sono stati bravi a puntare sull’autenticità e sul racconto puro della loro vita. Siamo davvero di fronte a una produzione senza filtri? Questo no… sarebbe stato un controsenso per chi dei filtri (instagram e musicali) ha fatto un marchio di fabbrica. Ma la serie riesce comunque a svelare il dietro le quinte e la quotidianità della coppia più seguita e chiacchierata della contemporaneità.

Nella puntata in cui si ripercorre che cosa è successo a Natale scorso (con Fedez conciato da Babbo Natale e il piccolo Leone che non ci casca) molti genitori avranno rivissuto la loro esperienza.

Il senso della docuserie

The Ferragnez su Amazon Prime

Avevamo bisogno di una serie sui Ferragnez? Anche se la coppia è già sovraesposta, il prodotto sembra indovinato. Butta in faccia al telespettatore quello che si aspetta: il successo, il glamour, l’autopromozione più becera. Ma non solo. Chiara e Fedez parlano anche del loro dubbi, dei loro problemi e della loro famiglia, che normale non potrebbe mai essere.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Fedez, la malattia che deve tenere sotto controllo: “Può degenerare”

La serie è dedicata ai fan ma anche agli hater. Soddisfa tutti. Tutti tranne Leone, che non sembra troppo a suo agio nel ruolo di baby attore. Ma il piccolo è figlio di una delle coppie più seguite di sempre. I suoi genitori sono giovani, ricchi e di successo, ragazzi che non si accontentano. Vogliono di più, sempre di più. Pure dal figlio.