Fedez, la malattia che deve tenere sotto controllo: “Può degenerare”

Fedez, ha spiegato in un’intervista che soffre di u na malattia da tenere costantemente sotto controllo. Durante il programma “La confessione” con Peter Gomez, il marito di Chiara Ferragni ha dichiarato che durante un controllo medico ha scoperto qualcosa che gli ha cambiato la vita per sempre.

 

Il rapper soffre di una demielinizzazione, ovvero una cicatrice bianca sulla testa che potrebbe evolversi in sclerosi multipla, attualmente il rapper è in ottima salute, la cicatrice potrebbe cambiare da un momento all’altro.

Fedez, ha scoperto la malattia degenerativa, adesso sta bene (Screenshot)
Fedez, ha scoperto la malattia degenerativa, adesso sta bene (Screenshot)

Anche per questa dichiarazione, il rapper è stato bersagliato dagli haters, in molti hanno accusato il rapper di mentire sulla sua condizione medica, Federico, il rappert, ha dichiarato di non avere la sclerosi multipla, ma da un momento all’altro la situazione potrebbe cambiare repentinamente.

La scoperta ha cambiato del tutto la vita del cantante, le battaglie e soprattutto le scelte vengono fatte in base alla sua malattia, il marito di Chiara Ferragni dedica tutto sé stesso per la sua famiglia.

Nonostante questo il rapper è molto impegnato su diversi temi d’attualità e politica, spalleggiato da Chiara Ferragni, ha cominciato una battaglia a favore del DDL Zan, mentre si è dedicato contemporaneamente al mondo dello spettacolo.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: The Ferragnez, il documentario su Chiara Ferragni e Fedez – VIDEO

Fedez, da un momento all’altro la sua malattia potrebbe peggiorare, così come la sua condizione clinica

Il suo ultimo album si intitola “Disumano”, l’album denuncia tutti i problemi sociali e l’amore, nel suo album ci sono dei brani dedicati a sua moglie e all’ultima arrivata in famiglia, ovvero Vittoria.

L’intervista con Peter Gomez giunge in concomitanza con l’uscita della sua docu serie su Amazon, intitolata The Ferragnez, le prime 5 puntate sono disponibili si Amazon Prime Video in anteprima nazionale.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Fedez come Berlusconi, il video in cui trolla l’ex premier e lancia Disumano

Il rapper tranquillizzò i suoi followers circa la malattia, dichiarando di rischiare la sclerosi multipla, ma adesso sta bene, il responsabile dell’area neuroscienze dell’IRCCS San Raffaele di Roma ha spiegato che uno dei neuroni più importanti del cantante si chiama assone.

Questo neurone entra in contatto con altri neuroni, per poi essere circondato da una guaina mielinica, la quale può essere aggredita, per poi essere distrutta irrimediabilmente, l’esperto ha dichiarato che nel momento in cui accade l’evento alcuni anticorpi cattivi aggrediscono la guaina mielinica per poi distruggerla in alcune zone più sensibili.