Sorteggio Champions, Ajax e Sporting: storia, trofei e giocatori da temere

Sorteggio Champions, per l’Inter ci sono gli olandesi mentre va meglio ai bianconeri: scopriamo di più sugli avversari

Si è concluso il sorteggio (a porte chiuse) degli Ottavi di Champions League 2021-2022. Per le italiane rimaste nella massima compatizione europea il bilancio si può dire sostanzialmente positivo.

Champions League (Getty Images)

Meglio certamente per la Juventus che ha incontrato sul proprio cammino i portoghesi dello Sporting Lisbona. L’Inter ha evitato le big ma dovrà comunque fronteggiare l’Ajax, avversario non proprio facile. Un sorteggio comunque prevedibile visto che i bianconeri erano testa di serie.

Vediamo nel dettaglio quali saranno tutte e otto le sfide che si disputeranno tra due mesi circa. Le gare d’andata sono in programma il 15-16 e 22-23 febbraio 2022 e i match di ritorno 8-9 marzo e 15-16 marzo.

Benfica-Real Madrid
Villarreal-Manchester City
Atletico Madrid-Bayern Monaco
Salisburgo-Liverpool
INTER-Ajax
Sporting Lisbona-JUVENTUS
Chelsea-Lille
Paris Saint-Germain-Manchester United

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Inter-Cagliari 4-0, nerazzurri in testa: tabellino e highlights

Sorteggio Champions, le avvesarie delle italiane

L’Ajax è tra le rose più giovani del torneo ma certamente da temere. Considerando solo le sedici che sono ora in corse per il trofeo, gli olandesi dopo Real Madrid, Liverpool e Bayern Monaco, sono quarti nella classifica dell’albo d’oro dalla Coppa dei Campion-Champions League con quattro successi su sei finali.

I calciatori dell’Ajax esultano a un gol di Haller (Getty Images)

I calciatori che la squadra di Inzaghi dovrà tenere maggiormente d’occhi sarà ovviamente Haller, attualmente capocannoniere della manifestazione con 10 reti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Blanca, l’ex fidanzato dell’attrice: “Dopo Don Matteo mi ha lasciato”

Lo Sporting Lisbona ha una tradizione europea minore rispetto agli olandesi. Non ha mai vinto una Champions e neanche l’Europa League (ex Coppa Uefa). Tra i titoli internazionali vanta solo una Coppa delle Coppe. Tra i calciatori più prolifici sotto porta in questa edizione c’è Goncalves che ha messo il suo nome sul tabellino dei marcatori quattro volte.