Tornado Usa, Mayfair rasa al suolo: sale a 93 il bilancio delle vittime

È salito a 93 il numero dei morti negli Stati Uniti, dopo che una serie di tornado si erano abbattuti tra venerdì 10 e sabato 11 dicembre nelle zone del Kentucky, Arkansas, Missisippi, Illinois, Missouri e Tennessee.

MAYFIELD, KENTUCKY – DECEMBER 12: Homes and business are reduced to rubble after a tornado ripped through the area two days prior, on December 12, 2021 in Mayfield, Kentucky. Multiple tornadoes touched down in several Midwest states late evening December 10 causing widespread destruction and leaving more than 80 people dead. (Photo by Scott Olson/Getty Images)

La situazione emergenziale e tragica è stata ben descritta dalle parole riportate alla CNN dello stesso presidente degli Stati Uniti Joe Biden: “Siamo di fronte a una tragedia inimmaginabile, ancora non sappiamo quante vite sono state perdute, né le reali proporzioni dei danni”. Il presidente americano ha poi indicato anche le responsabilità che ha il cambiamento climatico

Sono state molteplici le zone devastate dai tornado ma, ad avere la peggio è stata la cittadina di Mayfield, in Kentucky, rasa al suolo dalla furia della tempesta. Lo Stato ha dichiarato lo stato di emergenza, accolto da Washington. Nel Kentucky il numero dei morti potrebbe superare i 100, come ha spiegato lo stesso governatore. Intanto proseguono le ricerche dei dispersi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Cambiamenti climatici: l’allarme nel rapporto delle Nazioni Unite

Nell’Illinois 6 dipendenti sono morti dopo che il tornado aveva colpito un capannone di Amazon. Come spiega SkyTg24 anche Jeff Bezos ha espresso rammarico per l’accaduto, scrivendo in un tweet “Abbiamo il cuore spezzato per la perdita dei nostri compagni di squadra. Il pensiero e le preghiere vanno ai loro familiari e persone care”.

All’interno del magazzino sembra si trovassero 100 dipendenti Amazon in vista delle festività natalizie. Come spiega SkyTg24, una buona parte è stata salvata dai soccorsi. Alcuni sono stati feriti, anche gravemente.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> La grande sfida sul clima dei due Paesi più inquinanti del mondo

Intanto le ricerche proseguono in tutto il Paese e in ogni zona colpita dalla furia dei tornado. Una delle tempeste più gravi della storia americana. Si teme che nelle prossime ore il bilancio delle vittime possa crescere e che altri fenomeni potrebbero colpire diverse zone.

Più di 300 mila abitazioni sono rimaste senza corrente elettrica e molti canali di comunicazione sono saltati. In diverse contee è stato predisposto un coprifuoco per le prossime ore.