Un professore, anticipazioni seconda stagione: parla il regista

Appena conclusasi la prima stagione della serie intitolata Un professore, i fan già chiedono notizie sulle nuove puntante. Ormai il pubblico si è affezionato alla storia di Dante Balestra, il prof interpretato da Alessandro Gassmann. Il regista della serie Alessandro D’Alatri ha però finalmente rotto in silenzio, offrendo al pubblico importanti anticipazioni (su Un professore 2)…

Un professore è una serie televisiva, composta da dodici episodi e diretta da Alessandro D’Alatri. In brevissimo tempo, grazie all’ottima interpretazione di Gassmann, la serie è diventata un appuntamento imperdibile per milioni di italiani, da seguire ogni giovedì su Rai 1. Le puntante sono andate in onda dall’11 novembre e si concluderanno domani, 16 dicembre 2021. C’è già in cantiere una seconda stagione?

D’Alatri ci parla della seconda stagione della serie

Un professore 2, a quando la nuova serie (captured)

Alessandro D’Alatri, regista di cinema e di serie tv (ha lavorato a Commediasexi, I bastardi di Pizzofalcone e Il commissario Ricciardi) ha finalmente rivelato i suoi piani e quelli della produzione sulla nuova stagione della serie Un professore. Intervistato da La Stampa il regista ha ammesso che si sta già parlando di mettere su una seconda produzione. “I risultati sono ottimi. Sarebbe meritevole continuare questo tipo di racconto”. E quali sono questi risultati?

La serie ha raccolto una media di cinque milioni di telespettatori. E si tratta di numeri altissimi, soprattutto per una fiction basata su un argomento difficile come quello dell’insegnamento. D’Alatri è per questo molto orgoglioso. “Abbiamo rispolverato il valore dell’insegnamento”, ha detto a La Stampa. “La scuola è oggi ancorata a qualcosa che necessita una rivalutazione… Gassmann interpreta il professore che tutti noi avremmo voluto avere“.

Anticipazioni su Un professore 2

Alessandro Gassmann e Claudia Pandolfi (captured)

Visto che la serie è stata girata a Roma e che lì è ambientato il grosso della storia, di certo anche la seconda stagione sarà girata nella Capitale. Per le prime dodici puntate alcune scene sono state girate a Civitavecchia presso lo stabilimento balneare Grotta Aurelia e presso il villaggio del fanciullo. Magari nella nuova stagione vedremo qualche scena ambientata fuori Italia? Il plot contiene riferimenti alla Scozia… E chissà!

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Alessandro Gassmann, attore infuriato: “Malattia? Se ne esce…”

Anche le nuove puntate dovrebbero essere sviluppate come una co-produzione Rai Fiction con Banijay Studios Italy e la produzione esecutiva di Massimo Del Frate.