Volley, Conegliano-Vakifbank 2-3, il Mondiale per Club sfuma al tie-break: la cronaca

Il sestetto turco di Giovanni Guidetti batte le Pantere di Daniele Santarelli. Troppi errori in attacco per le venete

Conegliano-Vakifbank, la cronaca

Volley, Conegliano-Vakifbank, la cronaca

Volley, Conegliano-Vakifbank, la cronaca  Le Pantere di Conegliano hanno l’occasione di riconfermarsi detentrici del Mondiale per Club contro la formazione turca del Vakifbank, allenata per altro dal tecnico italiano Giovanni Guidetti. Il sestetto di Daniele Santarelli si affiderà ancora una volta alle alzate di Joanna Wolosz e alle schiacciate dell’opposto Paola Egonu, oltre a quelle di Miriam Sylla, che comunque fisicamente ancora non è al meglio. La finale è fra due squadre che si riconfermano le più forti del continente europeo e del contesto mondiale, dopo che la formazione veneta aveva superato in semifinale e regolato le brasiliane del Minas Tenis Clube. Nel primo set le squadre di Santarelli sono però troppo molli e non trovano la giusta sinergia per mettere in difficoltà il sestetto turco. Per contro, il Vakifbank è in fiducia e ha voglia di riscatto, trascinata dal suo pubblico, tanto da vincere per 25-15. La squadra di casa si fa però subito riprendere nel secondo set quando Egonu e compagne iniziano a carburare, vincendo il parziale per 25-22. Nulla da fare però nel terzo, quando gli errori della squadra azzurra sono troppi e le turche si riportano avanti. Conegliano pecca più per i regali alle avversarie che per i punti che subisce su iniziativa del sestetto di Guidetti. Anche nel quarto parziale le Pantere vanno sotto, costrette quindi a un’insperata rimonta per prolungare la finale. Trascinato da Egonu il sestetto veneto riesce nella rimonta, anche grazie a un’ottima difesa. Conegliano conquista il tie-break, ma servirà ora il massimo sforzo, magari migliorando anche le percentuali in attacco. Le statistiche delle giocatrici di Santarelli non riescono però a cambiare marcia, con le turche che sul 14-8 riescono a mettere a segno il punto decisivo per il titolo. Le campionesse di Conegliano, già detentrici del titolo italiano, europeo e mondiale sono così costrette ad accettare la sconfitta in finale, dopo quello che è stato comunque un percorso straordinario. Il Vakifbank si prende così la sua rivincita dopo la finale di Champions League.

 

Potrebbe interessarti anche: Bologna-Juventus 0-2: Morata e Cuadrado in gol

Segui gli aggiornamenti degli Europei di Volley su Twitter

Conegliano b. Vakifbank 2-3: Tabellino e Highlights

Risultato: Vakifbank b.Conegliano 25-15, 22-25, 25-22, 22-25, 15-8

Highlights QUI