Accuse di molestie per Chris Noth: le parole di Sarah Jessica Parker

Chris Noth si è recentemente trovato al centro di uno scandalo: l’attore è stato accusato da due donne di molestie sessuali. Noth si è fatto conoscere al grande pubblico anche grazie alla sua interpretazione di Mr. Big nella serie di successo “Sex and the City”: ecco il commento arrivato da parte di Sarah Jessica Parker e delle sue colleghe.

Due donne hanno recentemente accusato Chris Noth si molestie sessuali. L’attore, celebre per le sue interpretazioni in “Law & Order – I due volti della giustizia” e “Sex and the City” in questi giorni è stato allontanato dalla sua agenzia e non farà più parte del cast della nuova serie nella quale avrebbe dovuto recitare, “The Equalizer”.

Chris Noth
Joel C Ryan/Invision/AP

Noth ha replicato dichiarandosi innocente e sostenendo che le accuse siano “categoricamente false”. Secondo l’attore, il fatto che siano arrivate in questo momento della sua carriera sarebbe voluto.

Chris Noth accusato di molestie: il post di Sarah Jessica Parker insieme alle colleghe di “Sex and the City”

Chris Noth, in passato, si è fatto apprezzare dal pubblico per la sua interpretazione di Mr. Big in “Sex and the City”, celebre serie tv che vede come protagoniste Sarah Jessica Parker, Cynthia Nixon e Kristin Davis. Le tre attrici, al momento impegnate nel reboot della serie intitolato “And just like that…”, non si erano ancora espresse fino a poche ore fa.

Sarah Jessica Parker
Sarah Jessica Parker, Cynthia Nixon e Kristin Davis sul set di And Just Like That (screenshot video)

Parker, Nixon e Davis hanno dichiarato in un post condiviso su Twitter di essere profondamente addolorate dopo aver sentito le accuse mosse contro Chris Noth. Le tre attrici di “Sex and the City” hanno proseguito affermando di supportare le donne che hanno trovato la forza di denunciare ciò che hanno vissuto, consapevoli di quanto sia difficile riuscire a farlo.


Sarah Jessica Parker, Cynthia Nixon e Kristin Davis hanno quindi espresso la loro vicinanza verso le vittime delle molestie da parte di Noth, il quale avrebbe violentato le due donne tra il 2004 ed il 2015, quando avevano un’età intorno ai vent’anni.