Davide Marotta, l’attore da Ciribiribì Kodak al Grillo Parlante in Pinocchio

Stasera Raiuno trasmette in prima serata Pinocchio, nella versione di Matteo Garrone: nel cast anche Davide Marotta.

In onda questa sera in prima serata su Raiuno un grande classico in una nuova versione: stiamo parlando di Pinocchio, la celebre fiaba che un paio di anni fa uscì al cinema in una versione diretta da Matteo Garrone. Nel cast, un attore del quale si erano perse le tracce, ma che è stato amatissimo.

(screenshot video)

Parliamo di Davide Marotta, classe 1962, napoletano: tanta la sua esperienza teatrale e cinematografica e un particolare non di poco conto. Infatti, l’attore è affetto da nanismo e da altre patologie, ma in quanti vedendo il film di Matteo Garrone questa sera lo avranno riconosciuto?

—>>> Ti potrebbe interessare anche È stata la mano di Dio, il film di Sorrentino rappresenterà l’Italia agli Oscar

Chi scrive è balzato dalla sedia quando ha visto la pellicola al cinema: chi è cresciuto tra gli anni Ottanta e Novanta, infatti, non potrà fare a meno di riconoscere in Davide Marotta un volto noto di una delle pubblicità più amate a cavallo di quegli anni. Per un decennio, infatti, l’attore napoletano è stato il volto dell’alieno Ciribiribì, arrivato sulla terra alla ricerca delle pellicole Kodak.

—>>> Ti potrebbe interessare anche Pinocchio di Matteo Garrone, ecco quale grande attore doveva interpretare Geppetto

Che fine aveva fatto l’attore Davide Marotta

Quello spot pubblicitario ha fatto di sicuro la storia, ma non fu l’esordio per Davide Marotta, il quale ebbe prima diverse esperienze teatrali, per poi sbarcare nel 1985 al cinema. Era lui il figlio deforme di Frau Brückner (interpretata dalla compianta Daria Nicolodi) in Phenomena, pellicola del maestro dell’horror Dario Argento.

L’anno successivo recitò in Dèmoni 2 di Lamberto Bava, che vedeva nel cast una allora giovanissima Nancy Brilli. Ha quindi recitato agli inizi del nuovo millennio nella pellicola Il ritorno di Cagliostro di Daniele Ciprì e Franco Maresco. Per l’attore napoletano anche il ruolo di Anticristo preso in braccio da Satana, interpretato da Rosalinda Celentano, nel film La Passione di Cristo di Mel Gibson.

Al cinema recita ancora poi con Leonardo Pieraccioni, mentre a teatro è lungo il suo connubio artistico con Carlo Buccirosso. Dopo essere apparso in Made in Sud, su Raidue, nel 2019 si fa per tre nella pellicola Pinocchio, diretta da Matteo Garrone. Nel film, infatti, Davide Marotta è il Grillo Parlante, la marionetta Pantalone e uno dei conigli becchini.