Stasera in tv: L’anno che verrà 2022, ecco dove si farà e chi sono gli ospiti

Sarà l’Umbria ad ospitare il programma “L’Anno che Verrà” condotto da Amadeus per iniziare il 2022 in diretta su Rai1.

Come ogni anno la Rai offrirà agli italiani un San Silvestro all’insegna della musica e del divertimento su Rai1, e per il settimo anno consecutivo sarà Amadeus a presentare “L’anno che verrà“. Il programma sarà ospitato dal comune umbro di Terni e terrà compagnia al pubblico per far “dimenticare alle persone le difficoltà che stanno vivendo”, ha affermato il conduttore.

POTREBBE INTERESSARTI: Stefano Palatresi, dal Trio Melody al Capodanno di Terni: la sua carriera

Stasera in tv: L'anno che verrà 2022 (immagine dal web)
Stasera in tv: L’anno che verrà 2022 (immagine dal web)

La tradizionale maratona per aspettare il nuovo anno sarà trasmessa in diretta anche in sul Canale 501, su Radio1 e in streaming su RaiPlay. Tra gli ospiti ci saranno Massimo Ranieri, Loredana Bertè, Achille Lauro, Arisa, Orietta Berti, Raf, Cristiano Malgioglio, Clementino, Rkomi, Nek, Donatella Rettore, Fausto Leali, i Gemelli di Guidonia, Alba Parietti, Edoardo Vianello, i Los Locos.

Uno tra gli ospiti che non potrà essere presente al Capodanno di Rai 1 come da programmi sarà Gigi D’Alessio, che ha annunciato qualche giorno fa di essere positivo al Covid. Il cantante ha annunciato i suoi auguri e che seguirà comunque da casa l’evento e che le sue condizioni di salute sono stabili. (CLICCA QUI per saperne di più)

Ma non solo, i produttori del programma hanno deciso di intrattenere anche i bambini invitando i i protagonisti di “Pinocchio & Friends”, una serie animata che va in onda su Rai YoYo. Mentre accompagnerà tutta la serata la band diretta da Stefano Palatresi e il corpo di ballo che lascerà gli spettatori a bocca aperta.

Il conduttore ha scelto Terni perchè ha spiegato che è collegata a ricorda d’infanzia, ma anche professionali. Proprio 15 anni ha ha condotto nel comune umbro prima edizione di Music Farm e “mi ero trovato molto bene”, ha raccontato Amadeus. “Terni è la città delle tre A, la A dell’amore perché c’è San Valentino, la A dell’acqua, per la cascata delle Marmore, la A delle acciaierie e da domani c’è la quarta A di Amadeus”, ha affermato con un sorriso il presentatore.

POTREBBE INTERESSARTI: Grande Fratello, la Vip incinta e con il covid: ecco come sta adesso

Quanti saranno gli spettatori per L’anno che verrà

L’evento è stato realizzato in collaborazione con la Regione Umbria, la Fondazione Carit e il Comune di Terni che ha permesso a 700 persone di poter assistere. Per poter partecipare è necessario possedere il Super Green Pass e un tampone negativo nelle 48 ore precedenti l’evento. Inoltre gli ingressi saranno scaglionati in tre fasce orarie.