Come distinguere il Covid dall’influenza: i sintomi più comuni

Come distinguere il Covid dall’influenza, molti sintomi sono simili, altri differenti: quali sono nei differenti casi

Da quasi due anni ogni colpo di tosse può essere un campanello d’allarme. Da quando il Covid è entrato nelle nostre vite, cambiandole profondamente, sembra quasi che ogni malanno di stagione sia sparito.

Tampone Covid
(screenshot video)

La pandemia, ad esempio, sta condizionando pesantemente le altre patologie con le operazioni non urgenti che vengono rinviate e le visite di prevenzioni messe in un angolo.

Nella paura generale di rimanere contagiati dal Covid bisogna provare a fare chiarezza – senza comunque sottovalutare nulla – perché la classica influenza, la febbre, il rafferddore e il mal testa come li abbiamo sempre conosciuti, non sono scomparsi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Report Covid Fiaso: “+25,8% ricoveri” in una settimana”

Covid e influenza: i sintomi uguali e differenti

Vediamo innanzitutto i tempi della comparsa dei sintomi. Il Covid ha un perioso di incubazione più lungo che può anche andare dai 2 ai 14 giorni mentre per l’influenza parliamo di un lasso più breve, da 1 a 4 giorni.

In entrambi i casi può esserci febbre ma si può rimanere contagiati anche senza, così come essere influenzati ma con la temperatura che non arriva a 37 gradi. Possono esserci tosse e difficoltà respiratorie in entrambi i casi.

Per quanto riguarda il mal di gola, è il classico sintomo dell’influenza mentre è più raro per il Covid. In questi mesi abbiamo imparato che la perdita del gusto e dell’olfatto è un sintomo del Covid (almeno per la variante Omicron), situazione rara ma non esclusa totalmente per l’influenza.

Il mal di testa e una senso di perenne stanchezza può essere indice dell’influenza così come del Covid. Per quanto riguarda l’insorgenza dell’Herpes Simplex sulle labbra, è escluso per il Covid e non per l’influenza.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Lutto per Ilona Staller: l’addio al fratello Laszlo dell’ex attrice

Infine, la dermatite sul corpo e la dissenteria vengono rubricati tra i sintomi Covid ed esclusi per l’influenza. L’infettività Covid dure 2 giorni prima dei sintomi e per 10-12 dopo. Anche in questo caso sono minori i tempi per l’influenza: 1 giorno prima dei sintomi e 3-7 dopo.