Elisabetta Tulli, dove l’avete già vista: protagonista della tv

Carriera e curiosità sull’attrice Elisabetta Tulli, dove l’avete già vista: protagonista della tv, una lunga gavetta alle spalle.

Nata a Civitavecchia, ma da molto tempo residente a Roma, laureata con lode in antropologia, Elisabetta Tulli è uno dei volti del musical Mamma mia! di Massimo Romeo Piparo ormai dal 2018. Ma cosa sappiamo di lei, dei suoi inizi e in generale scopriamo dove l’abbiamo già vista.

Cantautrice, attrice e autrice di testi per il teatro, prima del musical, Elisabetta Tulli ha fatto variegate esperienze, anche in televisione e al cinema. Tra le altre cose, ha partecipato come cantante solista in diversi programmi TV. Tra questi ci sono “Chiambretti c’è” per la regia di Gianni Boncompagni, in onda su Raidue, e “Vieni avanti cretino”, su Rete 4, per la regia di Pier Francesco Pingitore.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Russell Russell: ve lo ricordate? Che fine ha fatto il cantante e ballerino

Nel corso della sua carriera, l’abbiamo vista partecipare a programmi televisivi come Cominciamo Bene e Tappeto volante, quindi alla maratona di Telethon, intervenendo sui canali televisivi Rai. L’abbiamo anche vista in contenitori giornalieri come Uno Mattina e Pomeriggio 5, quindi al Premio Mia Martini, in onda su Sky.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Sabrina Marciano, che fine ha fatto la popolare attrice e cantante

Carriera e curiosità sull’attrice e cantante Elisabetta Tulli: ecco cosa fa oggi

Prima di questa esperienza in Mamma Mia!, con Massimo Romeo Piparo, Elisabetta Tulli ha anche recitato le proprie parti nei musical Full Monty e Billy Elliott. Ha anche pubblicato un disco di inediti dal titolo “Ispirata”, uscito su etichetta RAI Trade/Edel. Nella Compagnia della Rancia, ha recitato nel monologo musicale Tell me on a Sunday di Andrew Lloyd Webber, con la regia di Mauro Simone, interpretando il ruolo di Emma.

Inoltre è Suor Maria Valeriana nella prima versione italiana di Sister Act regia Carline Brower, poi ha preso parte a Salvatore Giuliano di Dino Scuderi, nel ruolo di Contessa. Le sue esperienze nel musical sono dunque variegate, ma non sono le uniche. Elisabetta Tulli infatti scrive per il teatro e insegna scrittura teatrale alla BSMT di Bologna. Tra le sue opere, il monologo “La storia de Giulietto, de Marisa e della mano in chiesa”.

Di questa opera è anche protagonista, mentre la ricordiamo come autrice di altri testi teatrali. Al cinema, ha avuto un ruolo in Cado dalle nubi, regia di Gennaro Nunziante con Checco Zalone protagonista principale. In televisione, invece, la troviamo nella serie Sottocasa. Nel corso della sua carriera, ha ottenuto diversi premi e riconoscimenti.