Tolo Tolo in tv: dove è stato girato il film di Checco Zalone

Tolo Tol, l’ultimo grande successo dell’attore e comico arriva in tv: set all’ellestiti dalla Puglia all’Africa

Quando lo scorso anno Checco Zalone era al cinema per il suo quinto film con Tolo Tolo – dopo Cado dalle nubi, Che bella giornata, Sole a catinelle e Quo vado? – ovviamente fu un grande successo come fu precedentemente previsto visto il seguito di pubblico raccolto negli anni.

Tolo Tolo
Checco Zalone in Tolo Tolo (foto Facebook)

Ma soprattutto è stato il primo film dove oltre che il protagonista, Checco Zalone per la prima volta è stato dietro la macchina da presa come regista. Questa sera per la prima volta sarà il tv, su Canale 5.

Da regista ha scelto di allestire il set in tanti diversi posti, oltre all’Italia e alla Puglia, regione del regista, ha girato in vari paesi Europei ma è stato anche in Africa. Parte del film è ambientato nel continente culla dell’umanità e la troupe per cinque settimane circa è stata Malindi, in Kenya. Anche alcune località del Marocco hanno ospitato delle scene.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Checco Zalone, ecco come ha scelto il nome d’arte: il significato

Tolo tolo, com’è nato il titolo del film

Pare che originariamente il film si dovesse chiamare L’amico di scorsa ma un divertente equivoco ha fatto in modo che Zalone cambiasse idea. Durante le riprese ad alcuni giovani, nel ruolo di comparse, avrebbero dovuto attraversare il fiume Sabaki.

Checco Zalone (Getty Images)

Ognuno di loro lo avrebbe dovuto fare “solo solo”: questa era l’indicazione di Zalone per dire che ogni comparsa avrebbe nuotato singolarmente. Spiegando l’azione da compiere, storpiò la frase e disse “Tolo tolo”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Un mostro che causa sofferenza: il dramma del cantante Nino D’Angelo

Oltre all’Africa il film è stato girato anche a Malta. Nella sua Puglia i set sono stati allestiti ad Acquaviva delle Fonti e a Gravina. Non mancano scene girate a Roma e nel centro storico di Trieste.