Il Padrino torna nelle sale cinematografiche: ecco il motivo della decisione

A 50 anni dalla sua prima uscita torna nelle sale italiane The Godfather, Il Padrino, il film capolavoro di Francis Ford Coppola

Ad annunciarlo, ufficialmente, è l’ufficio stampa della Paramount Pictures Italia. Ecco il motivo della decisione

Il Padrino

Il prossimo 22-23 e 24 marzo torna nelle sale cinematografiche italiane il capolavoro immortale di Francis Ford Coppola Il Padrino, titolo originale The Godfather.

Il film ha come protagonista assoluto Marlon Brando nel ruolo di don Vito Corleone, splendidamente affiancato da Al Pacino nei panni di Michael Corleone, James Caan che dà il volto a Santino Corleone e Robert Duvall nel ruolo del “consigliere” Tom Hagen.

—>>> Ti potrebbe interessare anche: Il Padrino, curiosità ed errori sul set del film di Coppola

Ma come dimenticare Sterling Hayden, John Marley, Al Lettieri e, la allora giovanissima, Diane Keaton. Il film raccoglie un successo planetario la cui naturale conseguenza è la vittoria dell’Oscar come Miglior film a cui si aggiungono quelli come Miglior attore protagonista per Marlon Brando e quello delle Miglior sceneggiatura non originale per il regista e Mario Puzo.

—>>> Leggi anche: The Offer, la serie sulla realizzazione de Il Padrino – VIDEO

Come detto il prossimo marzo il film torna nelle sale, ad annunciarlo con una nota di stampa ed, un già viralissimo tweet, la Paramount, la casa di produzione del capolavoro Anni Settanta.

Il Padrino compie 50 anni

Ma perché Il Padrino torna in sala? Il film capolavoro torna in sala per festeggiare i 50 anni dalla prima uscita avvenuta negli Stati Uniti il 15 marzo 1972, in Italia arriva solo il 14 settembre dello stesso anno. Per festeggiare l’evento la Paramount Pictures ha completamente restaurato e digitalizzato la pellicola in formato 4 k donandole di fatto nuova vita.

Appuntamento quindi al 22 marzo in tutti i cinema italiani per rivivere con le moderne tecnologie un film che ha fatto la storia della settima arte.