GF Vip 6, Nathaly Caldonazzo nella bufera per la frase omofoba – VIDEO

GF Vip 6, Nathaly Caldonazzo in queste ore è stata attaccata dai telespettatori sui social: cos’ha detto l’attrice

Nuova polemica nella casa del Grande Fratello Vip. Se finora tra i concorrenti più criticati in testa c’è stata Katia Ricciarelli tanto che molti telespettatori hanno chiesto la sua espulsione, in un solo colpo sembra che Nathaly Caldonazzo abbia superato tutti nella classifica dei bersagliati.

Nathaly Caldonazzo
Nathaly Caldonazzo (foto Instagram)

Nella notte scorsa l’attrice ha detto una frase che non è sfuggita ai spettatori. I concorrenti hanno festeggiato il compleanno di Katia. Terminata la festa, prima di andare a letto Manila Nazzarro ha ricordato che oggi è 19 gennaio, ossia il compleanno del suo ex marito.

A quel punto alla Caldonazzo è venuto in mente che qualche giorno fa era il compleanno di un suo ex (non marito, non è mai stata sposata) ma fidanzato. Il commento su di lui ha scatenato le polemiche.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Gf Vip 6, nasce l’alleaneza tra Delia Duran e Soleil Sorge: ecco come

GF Vip 6, Nathaly Caldonazzo: “Era il compleanno del fr**io”

Ma vattene a fan.. l’altro ieri era del mio ex fr**io“, ha esclamato Nathaly Caldonazzo che ha voluto rispondere alla Nazzaro forse in modo ironico, ma con parole che non sono per nulla piaciute.

“Oddio… vabbè”, ha detto subito dopo la stessa Caldonazzo che si è resa conto delle parole pronunciate, consapevole che una linguaggio simile può metterla in cattiva luce davanti al popolo del web, come in effetti è successo.

In tanti sui social hanno chiesto provvedimenti per l’attrice, qualcuno parla anche di espulsione. Non è la prima volta che nella casa del GF Vip si prendono provvedimenti per parole ritenute inopportune.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> GF Vip 6, Nathaly Caldonazzo ricorda Massimo Troisi

Non mancano telespettatori che sostengono di far passare la cosa senza creare clamore perché è stata una parola detta senza cattiveria. Ora si attendono gli eventi che possono svilupparsi anche in un ‘ramanzina’ del conduttore Alfonso Signorini.