“Non puoi continuare così”: Jessica aggredita in camera, in 3 contro di lei [VIDEO]

Discussione accesissima ieri notte tra Jessica Selassiè e altre tre inquiline che le hanno rinfacciato il suo comportamento troppo permissivo nei confronti di Soleil Sorge.  

Jessica aggredita
Jessica Selassié al GF Vip – screenshot Mediasetplay

Durante la festa che come al solito anima la Casa del Grande Fratello Vip nella notte tra il sabato e la domenica, Jessica Selassiè si è ritrovata ad affrontare un uno contro tutti.

In camera da letto oltre alla principessa etiope, c’erano anche sua sorella Lulù, Nathaly Caldonazzo, Mirina Trevisan e Delia Duran. Le ultime tre hanno preso ad attaccare Soleil per via del suo modo di porsi e di scherzare, che considerano irrispettoso e non più accettabile.

A quel punto è intervenuta Jessica con fermezza e le sue parole, del tutto inaspettate, hanno acceso ancora di più la discussione. 

Jessica aggredita dal trio anti-Soleil, la replica: “Non ha ammazzato nessuno”

Jessica aggredita
Jessica Selassié- Screenshot Mediasetplay

Soleil continua a monopolizzare la discussione di tutti i gieffini presenti in casa.  Il suo modo a volte sopra le righe di fare ironia, la sua trascuratezza nella gestione della camera da letto e il suo menefreghismo quando si tratta di fare le pulizie di casa, stanno irritando sempre più gli altri inquilini. 

Ad avere il dente avvelenato, ognuna per un motivo differente, sono soprattutto Miriana, Nathaly e Delia. E ieri sera lo hanno dimostrato rinnovando le loro accuse e prendendosela con Jessica, la quale invece si sta dimostrando molto più comprensiva nei confronti della Sorge.  

Infatti, messa alle strette dal trio, la principessa ha continuato a difendere strenuamente la propria posizione. “Non potete dirmi con chi posso e non posso parlare”, ha sdetto  Jessica, quando l’anno accusata di dare troppo spago a Soleil. “Non puoi giustificare, non puoi continuare così”, ha attaccato Delia Duran. Ma la principessa, senza farsi intimorire, ha spiegato per filo e per segno qual è il suo pensiero.

Non possiamo puntare il dito contro una ragazza, che ha la mia stessa età e deve avere sempre tutta la casa contro, neanche avesse ammazzato qualcuno“, ha replicato Jessica. Parole che fanno il paio con quelle usate sempre ieri, durante la colazione, quando ha difeso e giustificato ancora un volta la Sorge.

Atteggiamento che sta tornando utile in termini di strategia, perché i tantissimi sostenitori della Sorge hanno preso a ben volere la principessa e sicuramente sapranno esserle riconoscente nel caso dovesse finire in nomination.

D’altra parte sempre Jessica, con questa sua posizione, rischia di inimicarsi quelle che sono le nemiche giurate di Soleil, correndo il rischio di subire lo stesso isolamento, eventualità che porterebbe in casa ulteriore tensione.