“Sono disgustata, mi dissocio!”: Clarissa Selassiè imbufalita, lo sfogo diventa virale

Clarissa Selassiè si erge in tutela della sorella: un’infuocata storia di Instagram circola in rete, il bersaglio è facilmente intuibile.

Clarissa Selassiè
Clarissa Selassiè (fonte youtube)

Nelle ultime ore le telecamere del “Grande Fratello Vip” hanno immortalato un momento molto delicato: Lulù Selassiè ha accusato un vero e proprio crollo psicologico. Insicura riguardo al proprio aspetto fisico, e sconfortata dall’assenza del fidanzato Manuel, la Princess si è lasciata andare ad un pianto sconsolato. Le compagne di avventura hanno fatto il possibile per consolare la fatina di quest’edizione, ma la lunga permanenza nel reality sembra aver sfibrato Lulù, e la situazione sta diventando preoccupante.

Anche i fan del programma si sono espressi in merito: non fa eccezione nemmeno un volto famoso della produzione: si tratta dell’opinionista Sonia Bruganelli, da sempre molto critica nei confronti delle 3 sorelle di origine etiope. Sonia ha commentato l’accaduto con una lapidaria storia su Instagram: “Ragazzi non è una critica, ma Lulù ha bisogno dell’aiuto di una persona competente e a mio avviso ha davanti un percorso molto lungo. Non mi sembra strano che stia avanti nuovamente adesso questa esplosione di sintoni perché non c’è l’oggetto della sua dipendenza/ossessione che è Manuel“. Il contenuto, successivamente eliminato  a causa della valanga di critiche ricevute, ha avuto un seguito. Se possibile, la storia successiva ha suscitato reazioni ben peggiori, scatenando l’ira della turbolenta Clarissa.

“Sono capricci!”: la frase di Sonia Bruganelli fa infuriare Clarissa Selassiè, che le risponde per le rime

Sonia Bruganelli
Sonia Bruganelli (fonte youtube)

Lulù durante l’attività radiofonica era scoppiata in lacrime, palesando il disagio legato al suo naso, da lei considerato un difetto. Nathaly l’ha quindi esortata a recuperare la calma, definendo l’episodio “un capriccio“. Sonia Bruganelli le ha immediatamente fatto eco, pubblicando un’ulteriore storia su Instagram. Ecco quanto ha sentenziato sui social: “Secondo me non si può giustificare ogni capriccio di Lulù. questa volta sono d’accordo con Nathaly Caldonazzo“. A scendere in campo è ora Clarissa Selassiè, pronta a difendere a spada tratta la sorella dalle accuse.

Clarissa ha scelto di replicare utilizzando gli stessi strumenti dell’opinionista: ha perciò pubblicato una lunghissima storia sul suo profilo Instagram, che recita così: “Ognuno ha le proprie fragilità. Trovo gravissimo, folle e soprattutto triste che quando Lulù ha una reazione viene sempre giudicata e messa in cattiva luce solo perché è lei. Ho visto tanta gente bestemmiare in inglese, urlare, denigrare con insulti omofobi, razzisti e atti di bullismo, e sono stati tutti giustificati. Quando una ragazza di 23 anni dimostra di non essere perfetta e di avere insicurezze come ogni donna, allora sono CAPRICCI! Sono disgustata e mi dissocio completamente da questo pensiero!“. Lo sfogo di Clarissa è un fiume in piena, e prosegue analizzando anche la sua esperienza come concorrente. La stoccata in piena regola a Sonia Bruganelli è stata accolta con ampio favore nel web. Ecco un commento relativo all’episodio, con la storia integrale della Princess eliminata.

Attendiamo l’evoluzione della faida tra le due.