Amici | Ex professore perde completamente le staffe: “Ci sono tanti str**zi!”

Non c’è pace per un ex professore di Amici. Montano di nuovo le polemiche e, questa volta, toccano una vera stella della danza mondiale

Amici
Amici (Youtube)

La scuola di Amici di Maria de Filippi, nel corso degli anni, ha visto susseguirsi molti insegnanti. I primi anni era diverso proprio lo studio e, quindi, anche la loro disposizione. Si trovavano tutti in un lungo tavolo, come una commissione d’esame pronta a sentire il candidato. Di anno in anno, lo studio si è evoluto e così le postazioni, fino alla disposizione attuale: i tre di canto e i tre di ballo sono in due distinti banchi.

Nelle ultime ore, uno dei professori di ballo storici del programma, si è duramente scagliato contro un esponente d’eccezione della disciplina. Lo scontro è feroce, così come le parole: ecco cos’è successo.

Amici: un ex professore scoppia di rabbia

Steve La Chance
Steve La Chance (Youtube)

Il ballerino e coreografo è stato seduto tra gli insegnanti di Amici dal 2022 al 2010. Dopo essersene andato, Steve la Chance ha lanciato pesanti frecciatine al programma di Maria de Filippi, dicendo che più che un talent show è un reality show. Spesso e volentieri, poi, Steve ha criticato le scelte degli insegnanti di ruolo in un determinato periodo, dubitando delle loro scelte e della loro serietà.

Insomma, da quando Steve la Chance ha lasciato Amici sembra non aver pace, nei confronti del programma. Nelle ultime ore, poi, il coreografo si è nuovamente agitato e si è lasciato andare a pesantissimi insulti. Nonostante questa volta non c’entri Amici in sé e per sé, obiettivo delle sue polemiche è una vera autorità della danza, italiana e nel mondo: Roberto Bolle.

Intervistato in occasione del Salone del Libro di Torino, l’etoile ha sostenuto di appoggiare chi esclude dai propri teatri i ballerini russi, poiché lo legge come un segno di presa di posizione nei confronti del consiglio. “Non inviterò al mio spettacolo ballerini russi, non hanno colpe ma è giusto dare un segnale politico” ha detto. Steve la Chance, alla lettura di queste parole, è esploso in un moto di rabbia.

In Corea con la cacca creano elettricità! Con gli str***i che ci sono in Italia potremmo illuminare il mondo!” ha scritto sui propri canali social, ripostando il video in cui Bolle ha espresso questa opinione. La discussione sembra quindi molto accesa, anche se Steve la Chance non è affatto l’unico a criticare questa presa di posizione nei confronti di sportivi e artisti russi. Chissà se Bolle risponderà a questa provocazione.