Dalla Lazio alla Lidl: l’incredibile parabola del calciatore

Calciatore famoso per la sua qualità di gioco e per la capigliatura iconica, oggi questo ex volto della Lazio ha completamente cambiato vita: ecco cosa fa

Quello del calcio è un mondo particolare, in cui l’età conta tantissimo. Un uomo di 25 anni, infatti, è nel pieno del suo apice di carriera, calcisticamente parlando. A 35 anni, infatti, si è già considerati vecchi, soprattutto in certi ruoli come quello da attaccante e non si è più attrattivi per le squadre: alcuni calciatori smettono addirittura prima della soglia di quell’età, come ad esempio Claudio Marchisio.

Il Logo della Lazio
Dalla Lazio a Lidl (Ck12)

Essendo uno sport che fa del fisico lo strumento primario, infatti, gli infortuni e l’avanzare dell’età fungono da rallentatori di carriera: ci sono giocatori che, per quanto qualitativamente degni di nota, sono particolarmente sfortunati in merito alla salute e, di conseguenza, devono smettere prima del tempo.

Nelle ultime ore, un’ex stella del calcio italiano che ha militato, tra le altre, anche nel Lazio e nel Liverpool si è mostrato su Instagram in una veste totalmente nuova. Ecco di chi si tratta e cosa fa: non ci crederete mai.

Djibril Cissé, dal calcio alla moda

Famoso soprattutto per la finale di Champions League che ha giocato con la maglia del Liverpool nel 2005 contro il Milan, Djibril Cissé nella sua carriera ha militato in diverse squadre. Di ruolo attaccante, è nato nella città provenzale di Arles ed è figlio di un ex calciatore della Nazionale Ivoriana, Mangué. Sposato e con tre figli, Djibril Cissé è noto anche per le sue vicende giudiziarie: nel 2005, infatti, aggredisce una quindicenne mentre l’anno successivo lo fa nei confronti della moglie incinta. Nel 2009, infine, viene arrestato per aver aggredito una donna fuori da un locale di lap dance.

Djibril Cissé, dal calcio alla moda
Djibril Cissé posa come modello (www.ck12.it)

Dopo l’addio al calcio, oggi il quarantunenne Djibril Cissé dice di essere una persona diversa e diversa è anche la sua occupazione. In questi ultimi giorni, infatti, l’ex calciatore ha pubblicato sul proprio profilo Instagram delle foto che lo ritraggono in abiti firmati Lidl, della cui campagna pubblicitaria è diventato il volto. “Un enorme grazie, non dimentico dove faceva la spesa la mamma” scrive sotto la foto.

Grazie a lui, Lidl ha letteralmente svoltato: da semplice marchio di supermercati discount, infatti, la presenza della sua immagine come testimonial ha reso la linea di vestiti e di scarpe firmata Lidl una delle più richieste.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Djib Ciss (@djibrilcisse1981)

Chissà il futuro cosa potrà riservare a questo ruggente ex calciatore, noto per le sue qualità tecniche e per le sue vicende giudiziarie: sicuramente, ora che è nel mondo della moda e del marketing si può riscattare dalle credenze su di lui.