Grande lutto nella musica | Stroncato in poco tempo dal cancro

È venuto a mancare Jeremiah Green, membro fondatore e batterista del gruppo rock americano Modest Mouse. Al musicista era stato da poco diagnosticato il cancro.

Jeremiah Green non è riuscito a salutare a dovere il nuovo anno, salutando per sempre amici e parenti questa Domenica. I medici gli avevano recentemente diagnosticato un cancro molto aggressivo.

Jeremiah Green
Jeremiah Green stroncato dalla malattia (ck12.it)

Il batterista e fondatore della rock band statunitense Modest Mouse è stato salutato dai membri dello storico gruppo con un post sul profilo Instagram ufficiale della band. “Non so come dirlo senza essere troppo diretto”, inizia il post, corredato da una foto in primo piano del batterista.

“Oggi abbiamo perso il nostro caro amico Jeremiah”, continua, “Si è sdraiato per riposare e si è semplicemente spento lentamente. Mi piacerebbe dire un sacco di belle parole, ma questo non è proprio il momento giusto. Le parole verranno, e da tante persone”.

Infine il gruppo ha scritto ai propri fan: “Per favore, apprezzate l’amore che date e avete dato, che avete ricevuto e riceverete. Più di tutto, Jeremiah era amore. Vi vogliamo bene”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Modest Mouse (@modestmouse)

Un ultimo saluto che ha commosso il web ed i tantissimi fan della band. Purtroppo per Green non c’è stato nulla da fare. Il frontman dei Modest Mouse, Isaac Brock, aveva confermato giusto la scorsa settimana che che a Green era stato “diagnosticato un tumore poco tempo fa”, senza però entrare nei dettagli della sua situazione.

Corre anche voce che Green si fosse ritirato da un imminente tour proprio per la sua condizione di salute: il cancro era già ad uno stadio molto avanzato e si era sottoposto ad un ciclo di chemioterapia. Purtroppo non è riuscito a vincere la lotta contro la malattia e si è spento a 45 anni.

La carriera

Jeremiah Martin Green era nato nel 1977 a Oahu, nelle isole Hawaii, ma a causa del lavoro del padre la famiglia si è trasferita due volte, prima a Moxee (Washington) e successivamente a Seattle. Lì iniziò ad interessarsi alla musica e prese lezioni di batteria.

Jeremiah Green
Jeremiah Green stroncato dalla malattia (ck12.it)

L’ambiente musicale di Seattle fu la sua più grande ispirazione e lo spinse a formare una band tutta sua. Nel 1993 fonda i Modest Mouse, insieme ad Isaac Brock ed Eric Judy. La band si affermò tra gli anni ’90 e gli anni 2000; secondo Spin Magazine, la band era “un faro di speranza nell’ambiente della musica indie”.

Una rock band carismatica proveniente dalla modesta scena indie del nord-ovest”. Durante una vecchia intervista per la stessa rivista, Green aveva dichiarato: “Preferisco nascondermi invece di essere il centro dell’attenzione”

Nel 1996 i Modest Mouse hanno pubblicato il primo album ‘This Is a Long Drive for Someone With Nothing to Think About’, seguito dal secondo album del 1997, ‘The Lonesome Crowded West’, considerato uno dei migliori. Il picco del successo è giunto nel 2004 con ‘Good News for People Who Love Bad News’.

Articolo di Federica Pollara