Valentina Persia e quel dolore che non va più via: la sofferente confessione

Valentina Persia e quel dolore che non va più via: ancora sofferenza per la morte dello storico fidanzato, ecco il commovente racconto.

Quando si parla di Valentina Persia, tutti quelli nati entro gli anni Novanta non possono non pensare immediatamente al suo successo come barzellettiera e comica nel programma ‘La Sai L’Ultima?’, andato in onda tra il 1998 e il 2002. I più piccoli, invece, la ricordano probabilmente come seconda classificata de L’Isola dei Famosi o come grande protagonista dell’ultima edizione di Tale e Quale Show.

Valentina Persia
Valentina Persia soffre ancora per lui (ck12.it)

Insomma, il talento e la simpatia di Valentina come attrice, cantante e caratterista non è assolutamente da mettere in dubbio, ma negli ultimi anni l’artista si è fatta conoscere di più anche nel privato e ha rivelato alcuni retroscena anche molto intimi e delicati. In particolare durante l’esperienza a L’Isola dei Famosi, la Persia ha parlato del suo ruolo di mamma dei due gemelli Lorenzo e Carlotta, nati nel 2015 grazie alla fecondazione in vitro. In quanto mamma single, Valentina ha vissuto dei periodi difficili, affrontando anche la depressione post parto, e lo ha raccontato diverse volte in tv. Il dolore più grande che ha vissuto, però, e che si porta dentro ancora adesso, è legato al lutto per la scomparsa del suo storico fidanzato. L’attrice ne ha parlato anche nell’intervista rilasciata a Verissimo nella puntata del 7 gennaio: ecco le sue parole da brividi.

Valentina Persia e il dolore per la morte del fidanzato: ecco le sue parole da brividi a Verissimo

Valentina Persia è stata ospite di Silvia Toffanin a Verissimo nella puntata del 7 gennaio 2023 e ha parlato ancora una volta del suo ruolo di mamma e del suo rapporto con i figli Lorenzo e Carlotta, che ha definito “il mio spettacolo più bello”. L’attrice ha parlato del lungo e difficile percorso che ha affrontato per diventare mamma e della depressione che ha vissuto subito dopo la nascita dei suoi figli, anche forse per il fatto di essere una mamma single: “Ho desiderato essere mamma da quando ero piccola, ho cercato l’uomo anche se poi l’uomo la vita me lo ha portato via”, ha detto Valentina. A proposito di questo, l’attrice ha ricordato il suo compagno Salvo, morto nel 2004 a soli 42 anni.

Valentina Persia su Instagram
Valentina Persia su Instagram, dolore per l’ex (ck12.it)

“È una cosa che non si supera mai, si cambia solo prospettiva”, ha detto la Persia, “Ad oggi continuo a parlare con lui e a sentirlo vicino. Sapeva che se ne sarebbe andato presto e mi ha preparato alla sua scomparsa. Mi ha promesso di non lasciarmi mai ed è andata così”, ha aggiunto. Salvo è morto nel 2004, dopo 4 anni di relazione con la Persia, a causa di una miocardite congenita, ma il suo ricordo è ancora vivo per l’attrice: “Grazie a lui ho capito cosa vuol dire amare. È stato uno choc, ma oggi lo dico sorridendo perché mi ha promesso che ci sarebbe stato e continua a seguirmi. Se continuo a sorridere, lo devo a lui”.

Articolo di Francesca Simonelli