Sanremo 2023, fan dei Pooh commossi | Ecco come verrà ricordato Stefano D’Orazio

Sanremo 2023, l’annuncio che commuove i fan del Pooh: ecco come verrà ricordato il batterista Stefano D’orazio, lo ha rivelato Amadeus.

I Pooh sono uno di quei gruppi che hanno scritto pagine indimenticabili della storia della musica italiana, e il loro successo non ha certo bisogno di presentazioni. La band, che si è sciolta nel 2016 provocando un grande dispiacere ai tantissimi fan in tutto il mondo, è stata anche più volte al Festival di Sanremo, vincendo l’edizione del 1990 con il brano Uomini Soli.

Pooh a Sanremo
Pooh a Sanremo: succederà nel 2023 (ck12.it)

Con 31 album all’attivo, i Pooh sono senza dubbio un gruppo storico della musica italiana e ancora oggi vantano un grande successo, nonostante il passare degli anni, il loro scioglimento e la scomparsa prematura di uno dei loro componenti, Stefano D’Orazio, morto nel 2020 per una serie di patologie aggravatesi dopo che aveva contratto il Covid. Ora, a poco più di due anni dalla sua scomparsa, il batterista verrà ricordato proprio dal palco dell’Ariston in una delle serate del Festival di Sanremo. A dare l’annuncio è stato proprio Amadeus, che ha fatto commuovere i tantissimi fan dei Pooh: scopriamo insieme cosa accadrà nel dettaglio.

Sanremo 2023, l’annuncio di Amadeus fa felici i fan dei Pooh: ecco come sarà ricordato Stefano D’Orazio

La prima serata del Festival di Sanremo 2023 andrà in onda il 7 febbraio e vedrà tanti ospiti speciali sul palco dell’Ariston. Insieme ad Amadeus ci sarà Chiara Ferragni nelle vesti di co-conduttrice (l’influencer e imprenditrice digitale tornerà poi anche nella serata finale), ma soprattutto avverrà un qualcosa che farà senza dubbio commuovere tutto il grande pubblico, e in modo particolare i fan dei Pooh. La storica band italiana, infatti, salirà sul palco per omaggiare la propria carriera, ma soprattutto per ricordare Stefano D’Orazio, il batterista del gruppo morto nel 2020.

Pooh a Sanremo
Amadeus, la reunion dei Pooh alla prima serata di Sanremo (ck12.it)

A dare l’annuncio di questo momento sicuramente molto emozionante e commovente, è stato Amadeus in un video mostrato da Fiorello a Viva Rai2!, nel quale il conduttore era insieme ai Pooh e li ha invitati ufficialmente per la prima serata del Festival per omaggiare la loro musica e anche il loro amico e collega: “Saremo su quel palco per fare un tributo alla nostra storia”, ha detto Dodi Battaglia. “La musica serve per unire e ricordare, suoneremo insieme le nostre canzoni più importanti ma soprattutto ricorderemo Stefano D’Orazio, e con noi ci sarà anche Riccardo Fogli”, ha aggiunto Red Canzian. I fan dei Pooh, dunque, non stanno nella pelle, perché la reunion sarà davvero completa e la commozione, ne siamo certi, sarà palpabile.

Articolo di Francesca Simonelli