La Casa di Carta, quinta e ultima stagione: le anticipazioni

0
120

Sarà la quinta e ultima stagione della serie televisiva La Casa di Carta, che ha avuto un grande successo anche in Italia: le anticipazioni.

(screenshot video)

Netflix ha annunciato poco fa la quinta e ultima parte de La Casa di Carta. I fan della serie non hanno preso benissimo la notizia e diverse sono le proteste sui social network. Per la banda del Professore, autrice di incredibili e clamorose rapine alla Banca di Spagna e alla Zecca di Stato, cala quindi il sipario. Le riprese dell’ultima stagione, a quanto pare, inizieranno il 3 agosto e si terranno in Spagna, Danimarca e Portogallo.

Leggi anche –> Demet Ozdemir, attrice DayDreamer: cosa sapere su lei

Anticipazioni sulla quinta stagione della serie La Casa di Carta

Alex Pina, ideatore della serie interpretata da Alvaro Morte, ha rilasciato qualche succosa anticipazione su quanto accadrà: “Abbiamo pensato più di un anno a come far sciogliere la banda, mettere il Professore alle corde e portare alcuni personaggi in situazioni irreversibili”, ha detto. Insomma, la serie riprenderà da dove è finita e vedremo quale sarà la sorte del Professore. Come sì ricorderà, nel finale della quarta stagione, l’ispettrice Alicia Sierra (Najwa Nirmi) aveva individuato e raggiunto il nascondiglio del capo della banda, mentre gli altri protagonisti erano ancora coinvolti nella rapina.

Ma Alex Pina ha detto anche altro, annunciando che la quinta stagione sarà “più epica di tutte quelle che abbiamo girato”. Dopo la morte di Nairobi, gli altri membri della banda la vorranno vendicare, ma appunto dovranno probabilmente fare a meno del Professore. Annunciate infine anche delle new entry nel cast. Si tratta di Miguel Angel Silvestre – famoso in Italia per Velvet e Sense8 – e Patrick Criado. Mistero sui loro ruoli. Per sapere come andrà a finire, bisognerà probabilmente attendere la primavera del 2021.

Leggi anche –> Anna Tatangelo Regina dell’Estate, fan scatenati: “Continua così”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here