Enrico Beruschi: che fine ha fatto il noto comico del Drive In

0
494

Che fine ha fatto il noto comico del Drive In Enrico Beruschi: cosa è successo al personaggio noto sparito improvvisamente dalla tv.

(screenshot video)

Classe 1941, Enrico Beruschi, già vice direttore commerciale di Galbusera, si avvicina al mondo dello spettacolo ai primi anni Settanta. Sarà infatti nel 1972 che entrerà a far parte del Derby Club di Milano. Ma il vero successo il comico milanese lo raggiungerà tra la fine degli anni Settanta, quando arriverà addirittura quinto a Sanremo, e gli inizi degli anni Ottanta, quando sarà tra i protagonisti assoluti del Drive In, affiancato da Margherita Fumero.

Leggi anche –> La Casa di Carta, quinta e ultima stagione: le anticipazioni

Cosa è successo a Enrico Beruschi, sparito dalla tv

Dopo quell’esperienza, di Enrico Beruschi si perdono parzialmente le tracce: lo vedremo da tifoso interista essere inviato di Quelli che il calcio. C’è poi il ritorno nel 2019 nell’edizione di La Sai l’Ultima? condotta da Ezio Greggio. A tal proposito il comico ha spiegato: “La televisione dovrebbe dare l’esempio e suggerire cose belle che, invece, ultimamente, latitano. Bisognerebbe ritornare un po’ all’umorismo o alla satira”.

Considerato un vip “caduto in disgrazia”, qualche tempo fa, in un’intervista televisiva hanno fatto molto discutere le sue parole. Ospite di Domenica Live, l’ex comico del Drive In si è lamentato per la sua pensione di circa 2000 euro al mese, che non gli consentirebbe di mantenere un tenore di vita dignitoso. La pensione l’ha ottenuta non per il mestiere di comico, ma perché appunto in precedenza era stato un commerciale di Galbusera: “Avevo 15 anni di ufficio, per un pelo sono pensionato”.

Leggi anche –> Demet Ozdemir, attrice DayDreamer: cosa sapere su lei

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here