Sarah Wisser, chi è la protagonista di Lei è la mia pazzia

0
125

Carriera e curiosità su Sarah Wisser, chi è la protagonista di Lei è la mia pazzia e di Lost Girls, produzione uscita per Netflix.

(screenshot video)

Va in onda stasera in prima serata su Raidue la pellicola “Lei è la mia pazzia”, un film nato per la televisione del 2020, diretto da Colin Theys, con protagonista Sarah Wisser, attrice nota al pubblico italiano per Lost Girls. Nel film realizzato per Netflix interpreta Shannan Gilbert, un’aspirante attrice scomparsa misteriosamente nella zona di Oak Beach nel 2010. Il film è basato sulla storia vera della giovane scomparsa e di una serie di crimini irrisolti legati al cosiddetto serial killer di Long Island.

Leggi anche –> La Casa di Carta, quinta e ultima stagione: le anticipazioni

Chi è l’attrice Sarah Wisser: curiosità e carriera

Sarah Wisser, giovanissima attrice statunitense, attiva su Instagram, sebbene non seguitissima, è nata a Woodsy Reading, in Pennsylvania, e si è trasferita a New York per acquisire la sua laurea in recitazione presso la Pace University. Quando non recita, la giovane attrice insegna yoga, ma ha anche una miriade di altri interessi. Tra questi ci sono Danza aerobica, Allenamento con i pesi, Salute e fitness, Zumba.

Appassionata anche di fotografia e montaggio, la giovane attrice ama molto lavorare con i bambini e infatti insegna anche yoga e meditazione ai più piccini. Tra i suoi docenti alla Pace University, ci sono Tijuana Ricks, Sanjit De Silva, Anthony Arkin, Amelia Campbell, Matthew Humphreys. Tijuana Ricks è stato anche uno dei primi registi a dirigerla.

Leggi anche –> Demet Ozdemir, attrice DayDreamer: cosa sapere su lei

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here