Meteo 6 agosto, ancora piogge e temporali: allerta gialla per 6 regioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:30
0
249

Meteo 6 agosto 2020: allerta gialla per sei regioni

Meteo 6 agosto

Ancora situazioni di maltempo per l’Italia, vengono segnalate, dagli esperti meteo di Protezione Civile ed Aeronautica militare, per questo giovedì 6 agosto 2020. Vediamo i dettagli. Il Dipartimento Nazionale della Protezione Civile segnala la presenza di un minimo depressionario, stazionante sull’Italia centrale e in spostamento verso il sud-est della Penisola. Un elemento, questo minimo depressionario, che causa pioggia e temporali su Abruzzo e Molise e su tutte le regioni meridionali. A tal proposito la Protezione Civile ha emesso uno specifico bollettino di avviso di meteo avverso con criticità di livello giallo per sei regioni.

L’avviso prevede dal mattino di oggi, 6 agosto, piogge e temporali sparsi sul tutto l’Abruzzo, la Basilicata, il Molise, la Calabria, la Puglia e su due settori specifici della Sicilia, il nord-est e il centro-sud.

Le previsioni dell’Aeronautica militare

In parallelo, le previsioni dell’Aeronautica militare,  segnalano negli specifici settori del Paese questo stato di cose.

Nord Italia: Molto nuvoloso sulle Alpi nel triveneto. Sono previsti sporadici temporali;

Centro e Sardegna: Molte nuvoloso sulle regioni del settore adriatico, interessate, come da previsione della Protezione Civile, da allerta meteo gialla. Bel tempo sul resto del settore. Sono previsti piovaschi sulle zone interne del sud-est della Sardegna.

Sud e Sicilia: Allerta meteo gialla per Calabria, Puglia e specifici settori della Sicilia. Irregolare situazione di nuvolosità per la Sicilia del nord e dell’est. Sul resto del Sud dell’Italia e della Sicilia cielo sereno o poco nuvoloso.

Temperature minime: sono previste in aumento in tutto il centro-nord. Di contro sono in lieve diminuzione su Basilicata e Calabria;

Temperature massime: sono previste in rialzo sulle regioni del centro-nord, su Molise e Campania lieve diminuzione dovuta agli strascichi dell’allerta meteo.

Venti: sono previsti, da deboli a moderati, in tutti i quadranti del nord e con ampi rinforzi su tutte le regioni del Centro della Sicilia e della Sardegna;

Mari: nel Tirreno meridionale, nello stretto di Sicilia e nell’Adriatico settentrionale si prevedono mari da mossi a molto mossi. Poco mosso il mare di Liguria. Da mossi a poco mossi i restanti bacini.