Giorgia Surina, incubo stalker attrice: “Perseguitata 4 anni”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:52
0
779

Incubo stalker per l’attrice e conduttrice televisiva Giorgia Surina, cosa le è accaduto quando lavorava a Mtv: “Perseguitata 4 anni”.

(screenshot video)

L’attrice Giorgia Surina è una delle più amate del nostro cinema: nata a Milano da padre croato e madre pugliese, le sue prime esperienze risalgono ad alcune tv private, prima dell’exploit a Mtv Italia ad appena 23 anni, a fine anni Novanta. Al cinema esordisce nel 2002 in Come se fosse amore, regia di Roberto Burchielli, mentre in tv è protagonista della sit-com di successo Love Bugs. Negli stessi anni in cui ha raggiunto il successo, ha dovuto fare i conti con uno stalker.

Leggi anche –> Sei mai stato sulla luna? Chi è la protagonista Liz Solari

Lo stalker di Giorgia Surina: cosa accadde all’attrice e conduttrice

Quell’esperienza è stata al centro di un’intervista ormai datata al settimanale Chi, nel corso della quale ha spiegato di aver sottovalutato all’inizio quanto le stesse accadendo. “Poi ho cominciato a sentirmi in colpa pensando di essere troppo spavalda” – ha affermato l’attrice e conduttrice televisiva, che rivediamo oggi nelle repliche del programma “Music Quiz”, in onda su Raiuno – “Solo ora sto metabolizzando questa vicenda, sono capace di parlarne in maniera serena e, mi auguro, anche costruttiva”.

I fatti risalgono al periodo tra il 2001 e il 2004, quando lei lavorava per Mtv. Quello che la lasciava spiazzata è che nessuno poteva intervenire fino a quando non fosse successo qualcosa di più preoccupante. E se dovesse accadere ancora? Giorgia Surina non ha dubbi: “Se dovesse capitare di nuovo a me o a una mia amica, so che cosa dovrei fare, so che la legge è dalla mia parte, so, soprattutto, che non è per niente colpa mia”. L’esperienza dell’attrice e conduttrice è comune ad altre persone del mondo dello spettacolo, ma non solo. Purtroppo, è una piaga sottovalutata troppo spesso e tollerata.

Leggi anche –> Instagram Reels, nuova funzione: cos’è e a cosa serve