Bianca Ballabio, fan dei Muse morta tragicamente: l’omaggio della band

0
262

L’omaggio dei Muse alla giovanissima Bianca Ballabio: la band britannica ricorda la fan italiana morta tragicamente nelle scorse ore.

(Facebook)

Si è spenta dopo nove giorni di agonia Bianca Ballabio, studentessa di medicina di 20 anni, coinvolta nei giorni scorsi in un grave incidente stradale. La ragazza, lo scorso 2 agosto, era in sella alla moto dell’amico Pietro Calogero, ventenne di Nerviano, che è morto sul colpo. L’incidente gravissimo si era verificato a Parabiago. Erano seguiti lunghi giorni di speranza, poi ieri all’ospedale San Gerardo di Monza dove la 20enne era ricoverata, è partito l’accertamento di morte cerebrale.

Leggi anche –> Neonato morto in auto rovente, i genitori arrestati: “Siamo innocenti”

L’omaggio dei Muse alla giovanissima fan Bianca Ballabio

Bianca e Pietro si conoscevano da molti anni, avendo entrambi frequentato il liceo scientifico Galilei di Legnano ed erano entrambi molto conosciuti nella zona. Ieri pomeriggio, si sono definitivamente spente le speranze anche per Bianca Ballabio, che era stata operata dopo lo schianto in cui l’amico era morto. La loro moto aveva impattato contro una Fiat Cinquecento gialla che in quel momento svoltava in direzione di un supermercato. Arrivarono tempestivamente i soccorsi e la ragazza venne elitrasportata a Monza, dove appunto è morta ieri.

La 20enne Bianca Ballabio era una grande fan dei Muse, la conosciutissima rockband britannica con alle spalle quasi trent’anni di carriera. Ma non una fan qualsiasi, dal momento che la stessa band le ha dedicato parole commosse sul proprio profilo Instagram: “Bianca era a quasi tutti i nostri spettacoli europei e dormiva fuori per essere sicura di avere un posto sulla barriera. Non vedevamo l’ora di vedere la sua parrucca rosa acceso nel mare di persone, sempre così felici cantando insieme. I nostri pensieri e le nostre preghiere vanno alla famiglia di Bianca e a tutte le vite che ha toccato. RIP Bianca ci mancherai. Matt, Dom e Chris”.

Leggi anche –> Incidente a Castelmagno nel Cuneese: morti 5 ragazzi. Erano troppi in auto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here