Valentino Rossi, caduta nelle prove: cosa è accaduto – VIDEO

0
216

Sfortunata MotoGp per Valentino Rossi, caduta nelle prove del Gran Premio di Stiria: cosa è accaduto, il video del nuovo incidente del 46.

(screenshot video)

Nuova caduta per Valentino Rossi, stavolta scivolato nel Gran Premio di Stiria, classe MotoGp, prove ufficiali. La pole position è andata al campione della KTM Pol Espargarò, mentre il dottor Rossi non è andato oltre il 14esimo posto. Qualche giorno fa, il pilota di Tavullia, classe 1979, ha rischiato di rimanere coinvolto in un altro incidente, quello tra Zarco e Morbidelli, con conseguenze imprevedibili.

Leggi anche –> Messi verso addio al Barcellona: Manchester City e Inter in agguato

La nuova caduta di Valentino Rossi in pista

Il nove volte Campione del Mondo è scivolato in curva 9, durante le Q1: questo gli ha impedito l’accesso a Q2. Nessuna conseguenza per fortuna per il campione di Tavullia, tra i piloti di motociclismo più titolati di sempre e con una carriera davvero lunghissima alle spalle. Per il dottor Rossi, le cadute sono il pane quotidiano, sebbene una in particolare la ricordi benissimo perché gli è costata mesi di stop.

Nel giugno 2010, durante la seconda sessione di prove libere al Mugello, Valentino Rossi è caduto procurandosi una frattura scomposta ed esposta di tibia e perone della gamba destra. Trasferito in eliambulanza a Firenze, al Cto, venne operato quindi dal professor Roberto Buzzi, direttore dell’area traumatologica. Questi lo ha sottoposto a circa 3 ore di intervento. Restò fermo diversi mesi, ma già prima dell’intervento si disse tranquillo: “Aspetto con calma, facciano il meglio possibile”.

Leggi anche –> Juventus, è Andrea Pirlo il nuovo allenatore: i dettagli

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here