Anziani uccisi, spunta dopo 20 anni l’ombra del serial killer

0
108

Spunta dopo 20 anni l’ombra del serial killer dietro le morti di almeno 5 coppie di anziani nel Regno Unito archiviate come omicidi suicidi.

Alcune delle vittime del serial killer

Un sospetto è stato identificato in un rapporto riservato dopo che sono state sollevate preoccupazioni sul fatto che le orribili morti di cinque coppie anziane potrebbero essere opera di un serial killer. Lo rende noto The Mirror. Le somiglianze tra i casi nel nord-ovest dell’Inghilterra sono state evidenziate portando alla teoria che un serial killer potrebbe essere potenzialmente responsabile.

Leggi anche –> Usa: squalo si avvicina ai bagnanti, la Guardia Costiera apre il fuoco

Le 10 morti di anziani uccisi nel Regno Unito: ha agito un serial killer?

Un report esamina le morti di Howard e Bea Ainsworth nel 1996 e di Donald e Auriel Ward nel 1999, avvenute a due miglia di distanza a Wilmslow. Si richiede nel rapporto anche una revisione di altri tre casi, tra cui la morte di Michael e Violet Higgins nella loro casa di Manchester nel 2000, Kenneth Martin, 77 anni, e la moglie Eileen, 76, nella loro casa di Trafford, nel 2008, e Stanley, 92, e Peggie Wilson, 89, che sono stati trovati morti nella loro casa di Kendal, Cumbria, nel 2011.

Si tratta di casi tutti bollati come omicidi-suicidi: ora viene individuato un potenziale sospetto, che vive nel nord ma non può essere nominato per motivi legali e nega fermamente qualsiasi coinvolgimento. In entrambi i casi di Wilmslow, entrambe le coppie sono state scoperte sdraiate su letti intrisi di sangue nei loro camici da notte. Sono tutti casi che vengono segnalati per l’eccessiva efferatezza con cui sono state colpite le vittime. con i coltelli lasciati nei corpi sulla scena del crimine; ferite alla testa da un’arma contundente e ferite da taglio; e il fatto che le donne fossero state lasciate con la camicia da notte tolta. In entrambi i casi della Greater Manchester, la vittima femminile è stata pugnalata al collo e ha subito un “trauma violento” alla testa.

Leggi anche –> Rubano le offerte al santuario di Padre Pio: coppia di ladri arrestata a San Giovanni Rotondo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here