Monica Vitti, chi è: che fine ha fatto, la misteriosa malattia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:06
0
614

Monica Vitti da anni è scomparsa dalle scene del teatro e della televisione. Lunga e prolifica la sua carriera che l’ha portata a grandi successi

Monica Vitti
Monica Vitti (Getty Images)

Monica Vitti, al secolo Maria Luisa Ceciarelli, è stata una delle più grandi attrici italiane del secolo scorso.

Lo pseudonimo nacque prendendo spunto del nome della protagonista di un romanzo, appunto Monica, e dal cognome dell madre, Vittiglia.

Così milioni di italiani l’hanno conosciuta e acclamata negli anni in cui si apprezzavano tanti grandi attori uomini del nostro cinema, da Sordi a Tognazzi, da Gassman a Manfredi e Mastroianni.

Nata a Roma nel 1931, a causa del lavoro del padre (agende di commercio) si spostò molto soprattutto tra Napoli e Messina le città dove trascorse più tempo della sua infanzia.

La nemica dei Niccodemi fu il suo esordio ufficiale nel cinema e aveva solo 14 anni, nel pieno della Seconda guerra mondiale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Roberto Russo, chi è il regista e marito di Monica Vitti

Monica Vitti, la scomparsa dalle scene e la malattia

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Più che colleghi ❤️ . . #albertosordi #monicavitti #vitti #sordi #attori #cinemaitaliano #albertosordi100 🌹

Un post condiviso da Monica Vitti (@___monica.vitti___) in data:

Anche un altro grande del cinema italiano la volle con sé, il regista Mario Monicelli, nel ruolo di una donna siciliana intenta a vendicarsi dell’uomo che l’ha disonorata in La ragazza con la pistola.

C’è stato anche Eduardo De Filippo nella sua carriera. Una gigante, dunque, che nella sua attività nel mondo dello spettacolo è stata anche doppiatrice e per ricordare il talento questa stasera Techetechete su RaiUno le didica un’intera puntata.

L’ultima volta che è apparsa in pubblico è stato nel 2002 alla prima teatrale italiana di Dotre-Dame de Paris. Da allora è stata lontana dai riflettori. Quasi novantenne, da anni purtroppo combatte con una malattia simile all’Alzheimer.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus, Italo in difficoltà: tagli in arrivo