Referendum, post per il Sì di Salvini e Meloni sponsorizzati dal M5S

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:12
0
292

Referendum, su una pagina Facebook i volti dei leader dell’opposizione a fare del Sì ma è sponsorizzata dal Movimento 5 Stelle

Referendum
Screen della pagina Facebook

Referendum, su una pagina Facebook con I volti di Matteo Salvini e Giorgia Meloni, i leader dell’opposizione che sono favorevoli al Sì che a pochi giorni dal voto fanno campagna elettorale a favore della riforma voluta dal Movimento per tagliare i numero dei parlamentari.

Nulla di male a pochi giorni dal voto esprimersi a favore o contro la riforma, ma è polemica perché è il M5S a finanziare.

Da un po’ quando una pagina è sponsorizzata per diffonderla e farla apparire di più su Facebook, il social rende pubblico il nome di chi l’ha finanziata.

E la pagina Iovotosi ma espone solo le posizioni del parlamentari pentastellati sul voto, ma spesso ci sono post con in bella mostra i volti dei due capi dell’opposizione finanziata dal Gruppo Camera del Movimento 5 Stelle.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Torre Piloti, condanne sentenza primo grado: 3 anni all’ex comandante

Referendum, bufera per la pagina Facebook: la risposta del M5S

Gli screen che stanno circolando della pagina, stanno creando imbarazzo e malumori sia all’interno che all’esterno del Movimento.

Entrano nella polemiche soprattutto gli ex parlamentati cinque stelle che accusano i loro vecchi compagni di poca trasparenza.

Dal Movimento fanno sapere che la campagna è stata fatta per raggiungere anche persone più distanti politicamente ma che sono a favore della riforma.

La bufera riguarda anche il fatto che sono pubblici i soldi usati nella sponsorizzazione per sostenere comunque post con Salvini e Meloni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Tragedia Caivano, oggi i funerali: polemica comunità Lgbt con parroco