Bambino di 2 anni non indossa la mascherina, costretti a scendere dall’aereo

0
130

Bambino di 2 anni si rifiuta di indossare la mascherina a bordo di un aereo, madre e figlio costretti dall’equipaggio a lasciare il volo. La disavventura è avvenuta a bordo della compagnia aerea American Airlines.

Rachel Davis, madre del piccolo Lyon, è stata costretta dagli assistenti di volo della compagnia aerea americana American Airlines a scendere dall’aereo che dalla città di Charlotte, in North Carolina, li avrebbe riportati a casa a Manchester, nel Hampshire.

Bambino non indossa la mascherina, costretti a scendere dal volo

Quando ormai tutti erano seduti ai loro posti, un membro dell’equipaggio si avvicina alla donna chiedendole di far indossare al figlio di 2 anni il dispositivo di protezione individuale, come tutti gli altri passeggeri del volo.
Il bambino, in preda alla stanchezza, si rifiutava di indossare la mascherina e la madre non ha potuto far altro che chiedere all’equipaggio di “sorvolare” sulla questione, dato che nei voli precedenti, avvenuti con la stessa compagnia, nessuno lo aveva forzato.
L’equipaggio non ha voluto però sentire ragioni, chiedendo di rispettare il regolamento per cui tutti i passeggeri con età maggiore o pari ai 2 anni sono obbligati ad indossare durante il volo il dispositivo di sicurezza.

La denuncia su Instagram: ci hanno costretti a scendere

Rachel, imprenditrice e madre single, racconta sul suo profilo Instagram la disavventura avvenuta il 18 settembre scorso a bordo di un volo della compagnia American Airlines. Disavventura che, oltre a lasciare a piedi la giovane madre e il proprio figlio, ha aperto un dibattito sulla questione.

“Ho provato ripetutamente, lo supplicavo, lo corrompevo, facevo tutto quello che potevo mentre lui urlava e piangeva mentre cercavo di tenerlo stretto e indossavo la mascherina” scrive la madre su un lungo post apparso nel suo profilo Instagram, un post di sfogo per quell’esperienza che l’ha fatta sentire “la peggiore delle madri”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

I’m at a complete loss of words. The eyes of a mama-bear who just bawled her eyes out as she was forced off an airplane because her 2 year old wouldn’t keep his mask on. I tried repeatedly, begged him, bribed him, pleaded with him, did everything I could while he was screaming and crying as I tried to hold him and put the mask on, feeling my absolute lowest of lows as a mother. Before I even sat in my seat, flight attendant Terry on American Airlines flight 5595 from Charlotte, NC to Manchester, NH on September 17th, approached me and asked how old my son is, and demanded according to their policy he wear a mask. I told her this is our fourth American Airlines flight this week, and he has never been asked to wear a mask. She informed me he (my overtired two year old son) would need to comply with their company policy or we would be asked to leave the aircraft. As I tried to put down my things and get a mask out, I heard Terry on the phone saying “yea it’s clear there is going to be a problem and we will need you to come down”. The nastiest smug look on her face. I’ll save you the rest of the horror that happened on the plane, as I continued trying to get him to wear the mask, bawling my eyes out and hyperventilating behind my own suffocating mask. Desperate to get home after the worst week. He would have been asleep before we even pushed back if they had just been humans. The pilot had the final say, Lyon wears the mask or they will escort us off the plane. Rather than get themselves any bad press by escorting a crying mom and two year old off the plane, they forced everyone to deplane, and wouldn’t let us back on the flight home. Apparently before we got off the plane everyone who left before us lit up the crew in the gate area. The Captain walking right by me as I screamed my head off in my absolute worst moment. They moved us to a flight tonight, on the same airline who’s company policy kicked us off the last flight, because my two year old son wouldn’t keep a mask securely over his nose and mouth at all times. This is the world we live in? This is not a mask debate. This is a ‘be a god damned human’ debate. I will NEVER fly AA again.

Un post condiviso da Rachel Starr Davis (@rachelstarrdavis) in data:

Il post continua descrivendo l’accaduto e di come la compagnia l’abbia costretta a scendere dal volo insieme agli altri passeggeri “pur di buttare giù dal volo una mamma in lacrime e il suo bambino” .

Madre e figlio costretti a scendere dall’aereo, il video dell’accaduto

Uno dei passeggeri pronti a partire con lo stesso volo ha ripreso in un video tutta la scena in cui Rachel, la madre, in modo disperato provava a convincere l’equipaggio a sorvolare sul bambino di due anni che in preda ad una crisi di pianto si rifiutava di indossare la mascherina.

“Sono stati freddi e crudeli, non si trattava di un adulto che rifiutava di adeguarsi alle regole, ma di un bambino di 2 anni. La madre tra le lacrime provava a convincere il bambino e chiedeva agli assistenti di volo consigli su come fare” dichiara l’autore del video.
Nulla è servito, il pilota ha deciso che o Lyon avrebbe indossato la mascherina o sarebbero stati costretti a scortarli fuori dall’aereo, e così è stato.

Può interessarti anche ->Coronavirus, il modello svedese senza lockdown: cosa dicono i fatti

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here