Helen Reddy: addio alla cantante della hit “I Am Woman”

0
54

Morta Helen Reddy: addio alla cantante della hit “I Am Woman”, chi era l’artista che ha raggiunto un successo planetario.

(Charley Gallay/Getty Images)

Helen Reddy, che ha raggiunto la celebrità negli anni Settanta con il suo inno femminista “I Am Woman” e ha registrato una serie di altri successi, è morta. Aveva 78 anni e da diverso tempo si era allontanata dalle scene musicali. I suoi figli, Traci e Jordan, hanno annunciato che l’attrice-cantante è morta martedì a Los Angeles. “Era una madre meravigliosa, una nonna e una donna davvero formidabile”, hanno detto in una dichiarazione. Quindi hanno aggiunto: “Ma ci consoliamo sapendo che la sua voce vivrà per sempre”.

Leggi anche –> Morto Mac Davis, leggenda del country e amico di Elvis

Chi era Helen Reddy: la cantante lanciata da “I Am Woman”

La cantante ha avuto davvero una grande carriera alle spalle: la sua versione di “I Don’t Know How to Love Him” ​​nel 1971 ha avuto un successo incredibile e ha proseguito la sua carriera con una serie di hit davvero straordinarie. Nel 1973, ha vinto il Grammy Award per la migliore performance vocale pop femminile per “I Am Woman”. Sul palco ha fatto dei rapidi ringraziamenti, a partire dal marito: “Ho solo 10 secondi, quindi vorrei ringraziare tutti a cominciare dalla Sony Capitol Records, vorrei pensare a Jeff Wald perché rende possibile il mio successo e vorrei ringraziare Dio perché rende tutto possibile”.

“I Am Woman” sarebbe diventato il suo più grande successo, utilizzato in film e serie televisive. In un’intervista del 2012 con l’Associated Press, Helen Reddy ha citato il gigantesco successo di “I Am Woman” come uno dei motivi per cui si sarebbe ritirata dalla vita pubblica. Queste le sue incredibili parole: “Mi è stato mostrato un libro di testo del liceo di storia americana moderna, e un intero capitolo sul femminismo e il mio nome e le mie parole nel libro. E ho pensato: Bene, ora faccio parte della storia. E come posso superarlo? Non posso superarlo”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here