Desirée Quagliarella: il dramma della ragazza morta travolta dal torrente

0
127

Tragedia nel Cilento, ritrovata senza vita Desirée Quagliarella: il dramma della ragazza morta travolta dal torrente ad Albanella.

(Facebook)

Una tragedia legata al maltempo ha colpito il Cilento: è stata trovata priva di vita la 26enne Desirée Quagliarella. La ragazza, originaria di Stio Cilento, si trovava con il fidanzato Cosimo ad Albanella, in località Bosco, quando un torrente ha travolto la loro auto. Il giovane è riuscito a liberarsi e a uscire dal veicolo, provando a salvare anche la vita della fidanzata, con cui conviveva e stava per sposarsi. Purtroppo la furia delle acque l’ha trascinata via.

Leggi anche –> Bimba morta in auto, arrestato il padre: “Non ha rotto il vetro per salvarla”

Il cordoglio e il dolore per la morte di Desirée Quagliarella

Dolore e sconcerto anche sui social network per questa vita spezzata in maniera così tremenda. La bomba d’acqua che ha fatto esondare il torrente Malnome non le ha lasciato scampo. Tra meno di un anno, a settembre prossimo, lei e Cosimo avrebbero dovuto sposarsi. L’hanno cercata per ore alcuni residenti, i volontari di protezione civile, i Vigili del Fuoco ed i carabinieri. Poi a sera inoltrata, quando erano circa le 21.30, il ritrovamento. “Ciao Desirée, non dimenticherò mai il tuo sorrisone mattutino”, scrive su Facebook un’amica. Che poi la ricorda come una giovane “sempre piena di vita”.

Osvaldo Marrocco, professore dell’istituto superiore Ancel Keys di Castelnuovo Cilento, è stato suo docente alle superiori e ha anche un bel ricordo di lei: “Cara Desirée, per noi dell’istituto alberghiero di Castelnuovo Cilento che ti abbiamo conosciuta e stimata, rimarrai nella memoria e nel cuore. La studentessa sorridente, gioiosa e solare di sempre”, scrive sui social. Quindi aggiunge: “Un grandissimo dolore, tantissima tristezza, un vuoto profondo, una pena insopportabile”.

Leggi anche –> Dora Moroni, cosa fa oggi: “Abituata a una vita difficile”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here