Rai in lutto: morta Anna Zanoli, regista e autrice televisiva

0
75

Rai in lutto: morta Anna Zanoli, regista e autrice televisiva, ha portato la cultura, le opere di artisti immortali e le grandi mostre in tv.

(screenshot video)

Il mondo della cultura e della televisione italiana piange Anna Zanoli, autrice e regista televisiva classe 1934, cesenate d’origine ma residente a Milano. Classe 1934, dopo la laurea in Lettere all’università di Bologna, con tesi di storia dell’arte, vince un concorso in Rai e inizia a lavorare per la televisione pubblica. Affianca prestigiosi registi e ne apprende i segreti. Nel frattempo, collabora a diverse iniziative editoriali anche per quotidiani nazionali come il Corriere della Sera e settimanali come Il Mondo.

Leggi anche –> Rally, incidente mortale in Sicilia: morto il co-pilota Salvatore Coniglio

Chi era la regista e autrice televisiva Anna Zanoli

Dopo aver ideato e curato la trasmissione Capolavori nascosti, ha coinvolto personaggi famosi nella trasmissione Io e…, dove ciascuno sceglieva e commentava un’opera d’arte a cui era legato. Nelle sue trasmissioni si è occupata di opere d’arte e beni dimenticati, ma anche dei temi televisivi più attraenti. Tra questi, c’è il recupero delle opere d’arte trafugate. In ogni puntata delle sue trasmissioni c’erano presenti importanti protagonisti del mondo della cultura italiana.

Nella seconda metà degli anni Ottanta ha documentato l’indagine su alcune delle opere d’arte del Rinascimento nel momento del restauro in Capolavori in restauro. Quindi ha realizzato biografie di artisti e Raffaello, docudrama di 120 minuti, rappresenta la prima edizione Homevideo proposta dalla Rai. Seguiranno altre pietre miliari dell’arte italiana come Piero della Francesca e Lorenzo Lotto. Tra i documentari a puntate ha proposto il lungo Restauro dell’Ultima Cena di Leonardo, durato 20 anni, e il Restauro degli affreschi di Michelangelo nella Cappella Sistina. Premio internazionale dell’Unesco e Iccrom “Media save art”, ha partecipato con nove titoli alla serie televisiva Grandi mostre. Anche una volta lasciata la Rai, ha proseguito in questo suo percorso alla ricerca e riscoperta delle opere d’arte.

Leggi anche –> Laura Salvo, la giovane stella del rally morta in Portogallo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here