X-Factor: Melancholia, la folle band che ha conquistato i giudici

0
4354

Arrivano ai Bootcamp di X-Factor: Melancholia, la folle band di Foligno, in provincia di Perugia, che ha conquistato i giudici.

(Instagram)

Band della provincia di Perugia formata da Benedetta, la frontwoman energica e a tratti surreale, e dai musicisti Filippo e Fabio, i Melancholia hanno stupito i giudici di X-Factor 2020 durante le audizioni. Hanno proposto un loro inedito dal titolo Leon, ma quando sono stati chiamati a presentare una cover, hanno travolto tutti con una incredibile reinterpretazione di Look at me del compianto rapper XXXTentacion.

Leggi anche –> X-Factor: Little Pieces of Marmelade, la storia del duo marchigiano

Chi sono i Melancholia, band umbra a X-Factor

Rap ed elettronica, cantautorato e new wave anni Ottanta, un mix folle di contaminazioni rappresenta al meglio la natura dei Melancholia, ovvero Benedetta Alessi (cantante), Fabio Azzarelli (synth e drum machine) e Filippo Petruccioli (chitarra). Hanno fatto breccia nella giuria, ma anche nel pubblico, tant’è che i loro contatti sul profilo Instagram sono subito decollati.

Qualche anno fa, la band, dopo la vittoria all’Emergenza Festival, aveva sottolineato: “Cerchiamo di spiegare, con le nostre canzoni, i sentimenti che non possiamo affrontare nella vita reale. La nostra musica è una sorta di liberazione dalla cattiveria nascosta nei nostri corpi”. Quello che esprimono si evince anche dalla teatralità di Benedetta sul palco, che si muove e gesticola, svelando le proprie ossessioni.

Leggi anche: Dylan Luppi, chi è il giovane cantante di Faenza

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here