Francesca Manzini, nozze in vista: lei e Christian hanno scelto la data

0
53

Francesca Manzini, stabilita la data del matrimonio con Christian. Storia d’amore cominciata in primavera ma i due hanno deciso per il grande passo

Se il paventato lockdown spaventa gli italiani, per qualcuno quel periodo di chiusura forzata può trasmettere ricordi importanti come una proposta di matrimonio. È il caso di Francesca Manzini. La conduttrice, cantante ed imitatrice questo drammatico anno lo ricorderà anche per cose positive.

È riuscita ad entrare nel cast di Tale e quale show e ha stabilito la data del matrimonio con il suo Christian Vitelli, anche lui imitatore. Francesca ha conosciuto il 46enne in piena pandemia in videochiamata tramite la sorella di lei ed è subito scoppiato l’amore. La convivenza cominciata poco dopo poteva cominciare anche prima ma le restrizioni hanno rallentato tutto.

E sempre attraverso uno schermo, in diretta su un social, Christian ha proposto a Francesca di sposarlo. Tra l’incredulità e l’imbarazzo la doppiatrice non ha potuto rinunciare e nel 2022 sono in programma le nozze.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Iaia Forte, chi è l’attrice: carriera, curiosità e vita privata

Francesca Manzini, chi è il futuro marito Christian Vitelli

Francesca è famosa per le sue doti da imitatrice in particolare quando si tratta di Mara Venir, ma in quest’ambito anche lui è molto noto tanto da essere il fondatore Festival Gran Galà del doppiaggio che si tiene a goni edizione del Comics. Latinense di nascita, ha lavorato per lungo a Londra ed ora vive a Roma. Vitelli quattro anni fa, invece, condusse invece il Festival delle voci d’attore con Monica Word, sorella di Luca, altro grande nome del doppiaggio.

Oltre a fare la doppiatrice Francesca Manzini è stata per un periodo accanto a Gerry Scotti alla conduzione di Striscia la Notizia. Lo scorso hanno ha invece partecipato alla prima e unica edizione di Amici Celebrities di Maria De Filippi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Roberto Roberti, chi era il padre di Sergio Leone: pioniere del cinema muto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here