Maya Sansa, quel mal di testa insopportabile curato dal dentista

0
1123

Maya Sansa, la famosa e apprezzatissima attrice italiana ha raccontato come ha curato la sua perenne emicrania senza medicinali

Maya Sansa
Maya Sansa (Getty Images)

Maya Sansa per anni ha sofferto di un fortissimo mal di testa. Il classico cerchio alla testa, come si suole dire, che diventa sempre più pressante e stringente tanto da provocare un forte mal di testa che resta a lungo per ore, e che a volte neanche il rimedio naturale di una bella dormita riesce a superare.

L’attrice da anni fa ricorso alla omeopatica. Si tratta di una medicina alternativa che non fa uso di farmaci di ma erbe e infusi. Omeopatica utilizzata ma comunque senza nulla togliere alla medicina ufficiale, anzi. Ma la Sansa – racconta a Ok-Salute – ammette di aver trovato comunque un rimedio in questa alternativa.

L’omeopatia ha dato sollievo ma comunque non ha risolto il problema. Poi un giorno il consiglio di un’amica: rivolgersi alla propria dentista. Così fece l’attrice, trovando la causa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus, Nina Zilli positiva: “Eravamo tutti senza mascherina”

Quando l’attrice – protagonista di Io ti cercherò – Fragile, in onda questa sera su Raiuno –  provava a dormirci su il problema non passava perché era proprio lì, durante il sonno. Il tutto si è risolto non con le medicine classiche né quelle omeopatiche ma con un bite, l’oggetto simile al paradenti dei pugili.

Il problema era insomma il bruxismo, ossia il digrignare dei denti mentre si dorme. Stringendo di continuo si sovraccaricava l’articolazione della mandibola, indebolendo i muscoli interessati e provocando così il mal di testa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Eva Grimaldi, il dolore non si cancella: “Mi ha insegnato a vivere”