Juventus-Verona 1-1, Kulusevski risponde a Favilli: Tabellino ed Highlights

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:42
0
705

All’Allianz Stadium finisce 1-1

Juventus Verona Highlights

Tutto quello che è successo all’Allianz Stadium di Torino nel match Juventus-Verona valido per la quinta giornata della Serie A: tabellino ed highlights

La Partita

Con alle spalle la bella affermazione di Kiev e davanti lo scontro con il Barcellona Andrea Pirlo ricorre al turnover e schiera una Juventus anomala. Il modulo è il classico 3-4-1-2, che diventa 3-5-2 in fase difensiva ma con interpreti insoliti. In campo dall’inizio Dybala a supporto di Morata. Bernardeschi esterno di centrocampo. Juric si schiera a specchio con Viera e Temeze a guidare la mediana e Kalinic unica punta dal primo minuto. Gara spigolosa nel primo tempo. Da segnalare due gol annullati dal Var uno al 16′ a Colley, molti dubbi sulla scelta di Pasqua, e uno a Morata al 45′. Da segnalare anche una traversa di Cuadrado. Nel secondo tempo il copione non cambia e al 59′ quasi a sorpresa gli ospiti vanno in vantaggio. Il neo entrato Favilli, scuola Juve, riceve palla da Zaccagni e con grande freddezza trasforma all’incrocio di destra. Lo stesso centravanti dopo appena due minuti deve dare forfait per un guaio muscolare. Pirlo mette in campo Kulusevski e i bianconeri cambiano marcia. Al 74′ clamorosa traversa di Dybala e al 77′ arriva il pari. Kulusevski salta un paio di avversari e dal limite calcia un colpo geniale che si spegne  all’angolino basso di sinistra di Marco Silvestri. Gli ultimi dieci minuti sono un assalto bianconero all’arma bianca, un assalto che nel recupero diventa un vero e proprio bombardamento. Al tiro Dybala, Morata a Kulusevki ma Silvestri dice sempre di no. Finisce cosi Juventus-Verona 1-1. Nuovo passo falso dei bianconeri.

—>>> Ti potrebbe interessare anche Dinamo Kiev-Juventus 0-2, decide una doppietta di Morata: – Highlights

Juventus-Verona tabellino ed Highlights

Reti: 59’Favilli; 77′ Kulusevski

Juventus (3-4-1-2): Szczesny; Danilo, Bonucci (75’Frabotta), Demiral; Cuadrado, Arthur, Rabiot, Bernardeschi (61’Kulusevski); Ramsey (89’Vrioni); Dybala, Morata. Allenatore: Pirlo. Non entrati: Pinsoglio, Buffon, McKennie, Bentancur, Portanova, Rafia, Peeters

Verona (3-4-2-1): Silvestri; Ceccherini (51’Magnani), Lovato, Empereur; Faraoni, Vieira, Tameze (51’Ilic), Lazovic; Colley, Zaccagni; Kalinic (55’Favilli) (62’Barak). Allenatore: Juric. Non entrati: Berardi, Pandur, Dimarco, Terracciano, Cancellieri, Ruegg, Dawidowicz, Amione

Arbitro: Pasqua di Tivoli (Roma)
Ammoniti: Vieira, Lazovic, Faraoni, Kulusevski
Espulsi:

0-1 59′ Favilli

1-1 77′ Kulusevski

La conferenza stampa di Pirlo