Suburra 3: tutte le anticipazioni sulla terza ed ultima stagione

0
736

In uscita il 30 ottobre su Netflix. L’ultimo capitolo rivelerà finalmente chi sarà il re che salirà sul trono di Roma.

(facebook)

La terza ed ultima stagione di Suburra è in uscita su Netflix venerdì 30 ottobre. La notizia è stata resa ufficiale lo scorso 18 settembre nonostante la pandemia da COVID-19 ha seriamente rischiato di posticipare l’uscita al 2021 come dichiarato da Felipe Tewes , direttore delle serie internazionali di Netflix.

“La lotta per il trono di Roma è arrivata dunque allo scontro finale. I criminali sono pronti a combattere, senza lasciare nulla di intentato.”

Il ritorno sul set per ultimare le riprese è stato effettuato a fine giugno, dopo il nulla osta del  Comune di Roma. Le ultime scene di Suburra 3, sono state infatti girate quest’estate nel quarte di Monteverde a Roma fino ai primi di luglio.

La seconda stagione si era conclusa con le elezioni per la carica di nuovo sindaco di Roma. Amedeo Cinaglia (Filippo Nigro) aveva di fatto vinto le elezioni, con l’aiuto del clan mafioso dei Badali, Samurai e Sara Monaschi (Claudia Gerini). Lele (Eduardo Valdarnini), diventato poliziotto, non era riuscito a convivere con i sensi di colpa per gli omicidi che aveva commesso e si era ucciso con un colpo di pistola alla tempia. Spadino era arrivato ad uccidere il suo compagno Teo pur di conservare il suo titolo di “re degli zingari” e con Manfredi Anacleti (Adamo Dionisi) che si era svegliato dal coma nel quale riversava dalla fine della prima stagione.

La trama di Suburra 3

Dopo il tragico suicidio di Lele, incapace di convivere con il senso di colpa generato dai crimini commessi, e l’inaspettato risveglio dal coma di Manfredi, capo del clan Anacleti, gli equilibri di potere tra tutti i personaggi sono di nuovo messi in discussione. La terza stagione si sposta tra le strade e i vicoli di Roma e provincia per raccontare ancora più da vicino il mondo del Crimine. Chi vincerà la battaglia all’ultimo sangue per ottenere il potere sulla città?

Il cast della terza stagione

La terza stagione di Suburra vede la regia di Arnaldo Catinari, mentre le sceneggiature sono di Ezio Abbate, Fabrizio Bettelli, Andrea Nobile, Camilla Buizza e Marco Sani con uno story editing curato da Giancarlo De Cataldo e Carlo Bonini.

Anche in questa stagione finale viene confermato il celebre cast composto da Aureliano (Alessandro Borghi), Spadino (Giacomo Ferrara), Amedeo Cinaglia (Filippo Nigro), Samurai (Francesco Acquaroli), Manfredi Anacleti (Adamo Dionisi), Sara Monaschi (Claudia Gerini), Adelaide Anacleti (Paola Sotgiu), Angelica (Carlotta Antonelli), Nadia (Federica Sabatini), Alice Cinaglia (Rosa Diletta Rossi), il Cardinale Fiorenzo Nascari (Alberto Cracco), Ferdinando Badali (Emmanuele Aita) e Adriano (Jacopo Venturiero).

Chi siederà sul trono di Roma?

L’ultimo capitolo rivelerà finalmente chi sarà il re che salirà sul trono di Roma, dopo aver raccontato attraverso la storia tre diversi mondi di Chiesa, Stato e Crimine.

Il trailer ufficiale della terza stagione