Nicola Di Bari, paura per il cantante: parla il suo manager

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:44
0
169

Fans di Nicola Di Bari sono in ansia, paura per il cantante: parla il suo manager dopo la complicata operazione che ha subito alle coronarie.

(screenshot video)

Grande preoccupazione per il cantante Nicola Di Bari, il quale si trova ricoverato in rianimazione all’Ospedale San Raffaele di Milano. Gli aggiornamenti sulle sue condizioni di salute vengono date dal manager dell’artista pugliese Franco Mariello. Le condizioni del cantautore pugliese si sono aggravate a seguito di un’operazione alle coronarie. L’operazione si era svolta alcuni giorni fa, ma ieri la situazione sembrava precipitata.

Leggi anche: Fiordaliso, nuovo dramma dopo il Coronavirus: la cantante è straziata

Come sta Nicola Di Bari, aggiornamenti sulla sua salute

Le ultime notizie sono invece più confortanti, con Franco Mariello che poco fa è intervenuto nel corso della trasmissione ‘Storie Italiane’, spiegando: “Nicola è sotto controllo. Fra pochissimo giorni potrà tornare a casa. Ieri mi aveva chiamato disperato”. Nato a Zapponeta, ai piedi del Gargano, il cantautore pugliese ha compiuto 80 anni lo scorso 29 settembre. Nonostante da diverso tempo non sia sulla cresta dell’onda, è ancora molto amato dal pubblico, essendo autore di brani immortali.

Tra questi ricordiamo “La prima cosa bella”, scritta insieme a Mogol e che giunse seconda a Sanremo nel 1970. Il brano reinterpretato da Malika Ayane è tornato in auge in anni recenti. Nel 1971, in coppia con Nada, trionfa a Sanremo con un altro grande classico, ovvero “Il cuore è uno zingaro”, bissa poi il successo nel 1972 con “I giorni dell’arcobaleno”. Il suo ultimo album in studio è “La mia verità”, uscito nel 2014 e che contiene diversi inediti. Una delle sue ultime apparizioni è invece nel film “Tolo Tolo”, di e con Checco Zalone.