Napoli, uomo morto in bagno ospedale. Autore video: “Volevo aiutarlo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:54
0
144

Napoli, all’Ansa parla l’autore del video che da ieri sta facendo il giro del web. “Ho chiesto aiuto, sono arrivati dopo mezz’ora”

cardarelli napoli
(screenshot video)

Si chiama Rosario La Monica ed è un trentenne di Marianella l’autore del video dell’uomo deceduto nel bagno dell’ospedale Cardarelli di Napoli. “Io volevo salvarlo” ha dichiarato all’agenzia. Ha raccontato che l’uomo era in stanza con lui e che non riusciva a respirare perché malato di Covid.

La Monica è entrato in bagno quando aveva notato che il paziente ricoverato con lui non usciva più. “Gli ho buttato dell’acqua in faccia e poi ho chiesto aiuto” ha affermato, sostenendo che i soccorsi sono arrivati dopo mezz’ora.

Di video di quel genere Rosario La Monica dice di averne girati anche altri per denunciare cosa succede nell’ospedale napoletano, “volevo far vedere quello schifo”, ha aggiunto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Genova, 22enne arrestato per pedopornografia: nel pc migliaia di foto e video di bambini

Napoli, l’autore del video: “Mi hanno detto di farmi i fatti miei”

“Mi hanno detto ‘fatti i fatti tuoi‘” ha dichiarato La Monica. Tra i ricoverati in stanza l’autore del video era il più giovane e aiutava gli altri pazienti più giovani. “Dopo quel video sono stato mandato a casa” ha detto La Monica. Il ragazzo, infatti, è ora in isolamento in attesa dei risultati di un altro tampone. Ha anche raccontato di aver aiutato una donna che non riusciva a respirare costringendo i medici a intervenire per soccorrerla.

Sulla vicenda il ministro Di Maio ha dichiarato che deve intervenire il governo centrale se gli Enti territoriali non riescono a garantire il diritto alla salute. Il ministro Boccia a L’aria che tira su La7 si è augurato che i responsabili di quello scempio vengano individuati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Attentato di Nassiriya: 17 anni fa l’attacco all’esercito italiano